Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Rustici leccesi

Di

I rustici leccesi, sono tipici del salento, anche se oramai si trovano in tutta la puglia; il rustico è formato da due dischi di pasta sfoglia, racchiusi da uno sfizioso ripieno composto da morbida besciamella, rustica passata di pomodoro e mozzarella filante, in realtà si mette anche il pepe nero, ma io non ce lo metto!!! questa ricetta mi riporta indietro nel tempo quando si faceva filone a scuola e si finiva inevitabilmente al bar a mangiare uno di questi rustici, rigorosamente caldo, e per me rappresenta il cibo da strada per eccellenza, in quanto è molto pratico da trasportare, molto di più di una focaccia!!! anche adesso, che non sono più una liceale con le treccine, intorno alle dieci del mattino mi viene un languorino che spesso soddisfo con questo ottimo cibo da strada e in più lo si trova ovunque, perfino nei panifici.

Vota per questa ricetta 2.7/5 (339 Voti)

Ingredienti

  • per i rustici:
  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 250 gr di besciamella
  • 200 gr di passata di pomodoro sgocciolata
  • 100 gr di mozzarella a dadini sgocciolata
  • per la besciamella:
  • 200 ml di latte tiepido
  • 25 gr di farina
  • 20 gr di burro
  • sale e noce moscata q.b

Informazioni

persone 8
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 15minuti
Tempo di cottura 20minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

mettere a sgocciolare per qualche ora in due colini differenti, la passata di pomodoro e la mozzarella tagliata a dadini.

Tappa 2

preparare la besciamella facendo sciogliere il burro sul fuoco e aggiungendo la farina setacciata (roux); togliere dal fuoco e aggiungere il latte tiepido.

Tappa 3

riportare sul fuoco e mescolare fino ad ottenere la densità desiderata. aggiungere sale e noce moscata a piacere.

Tappa 4

mentre la besciamella si raffredda, con l'aiuto di un coppa-pasta, tagliare la pasta sfoglia a cerchi del diametro di 10 cm.

Tappa 5

una volta che la besciamella è fredda e ben solidificata farcire i rustici; mettere al centro mezzo cucchiaio di besciamella, mezzo cucchiaio di passata di pomodoro ben sgocciolata, un cucchiaino pieno di mozzarella a cubetti, anch'essa sgocciolata.

Tappa 6

sigillare i bordi pennellandoli con un pennello intinto nell'acqua e chiudere con un altro cerchio di sfoglia, premere ai lati per far aderire bene.

Tappa 7

con un bicchiere di diametro più piccolo premere al centro del ripieno, senza bucare la pasta.

Tappa 8

spennellare la superficie con acqua e mettere in forno caldo a 180° per 20 minuti.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Rotolini di pasta sfoglia agli asparagi

Questi rotolini agli asparagi sono un'idea sfiziosa e scenografica per presentare gli asparagi in modo originale. Sono sfiziosi e semplici, una ricetta imperdibile per conquistare i tuoi ospiti. 

 

 

 

INGREDIENTI :

  • 1 rotolo di pasta sfoglia già pronta
  • Pesto alla genovese q.b
  • 12 asparagi verdi
  • 12 fette di prosciutto crudo
  • 1 tuorlo d'uovo per spennellare

 

 

PREPARAZIONE : 

Incidere la pasta a metà nel senso della larghezza, creando due mezzelune, quindi ricavare circa 12 rettangoli. 

Spalmare il pesto su ogni rettangolo. Nel frattempo far bollire gli asparagi verdi per qualche minuto, e scolarli ancora croccanti. 

Arrotolare una fetta di prosciutto attorno ad ogni asparago, lasciando libera la punta. 

Arrotolare i rettangoli di pasta attorno ad ogni asparago, sempre lasciando libera la punta.

Adagiare i rotolini sulla placca del forno, distanziati l'uno dall'altro. Spennellarli con il tuorlo d'uovo e fare cuocere in forno a 180° per 30 minuti circa. 

 

Commenta questa ricetta

Rustici (by zia Assunta) I rustici