Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Più di 20 000 deliziose ricette!

Collegati via Facebook Chiudi ricerca

Il pain au chocolat, la colazione preferita dei francesi che devi provare anche tu

Di Debora Prevedello, 27/09/2016
Google Ads

Difficile rivalizzare con i pains au chocolat che potreste mangiare a Parigi, ma perché non provare a realizzarli a casa propria? Successo assicurato!

Riuscirete a preparare dei buoni pains au chocolat per la colazione e impressionare cosi' la vostra famiglia? Se seguirete la nostra ricetta sicuramente si! Questi pains au chocolat hanno una variante che conquisterà tutti: sono ripieni alla NUTELLA!

Il pain au chocolat, la colazione preferita dei francesi che devi provare anche tu
©Thinkstock

Ingredienti

- 250 g di farina
- 100 g di burro
- 30 g di zucchero
- 10 cl di latte
- 1 bustina di lievito
- 1 uovo intero
- 1 tuorlo d'uovo per spennellare
- 1 presa di sale
- 1 vasetto di Nutella

Il pain au chocolat, la colazione preferita dei francesi che devi provare anche tu

©Thinkstock

Preparazione

Versate in una ciotola la farina, il sale, il lievito e mescolate tutto. Aggiungete il latte tiepido e l'uovo alla vostra preparazione, quindi impastate il tutto con le mani fino ad ottenere una pasta liscia ed uniforme. 
Lasciate riposare la pasta per un'ora a temperatura ambiente. Manipolate di nuovo la pasta e poi lasciatela riposare ancora 30 minuti in frigorifero. Avvolgete il burro nella carta forno e colpitelo con il matterello per dargli una forma quadrata piatta. Infarinate il piano di lavoro e stendete bene la vostra pasta.  Appoggiate il burro al centro e rimboccate la pasta da ogni lato, portandola verso il centro, in modo da avvolgere il burro. Tirate di nuovo la vostra pasta in modo da realizzare un rettangolo in altezza con il mattarello. 
Richiudete la pasta da entrambe le estremità nel senso della lunghezza ed avvolgetela nella pellicola alimentare.
Mettete ancora in frigorifero per 30 minuti. Ripetete questa operazione per 3 volte, quindi tirate fuori la pasta dal frigo e tagliatela in 4 parti. Dividete di nuovo i rettangoli in 4: otterrete quindi 16 rettangoli in tutto. Aggiungete 1 cucchiaio di Nutella per ogni rettangolo, depositandolo su un lato, nel senso della lunghezza. Arrotolate i rettangoli senza stringere. 
Mettete la pasta sulla placca del forno ricoperta di carta forno e lasciate riposare 1 ora. Spennellate il tutto con un tuorlo sbattuto e fate cuocere in forno caldo a 200° per 10-15 minuti.




 







Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Sfogliatine al formaggio

Prendete un rotolo di pasta sfoglia e tagliatelo in 4 parti uguali. Prendete del formaggio a vostra scelta che sia adatto a fondersi in forno, e avvolgetelo nella pasta sfoglia, in modo da formare un fagottino. Questa è la parte creativa della ricetta: potete usare lo stesso formaggio per tutti i bocconcini o farne uno diverso dall'altro, e lasciare la sorpresa al primo morso. Usate per esempio dei Babybel, del brie, del formaggio di capra o della fontina. Trasferite le sfoglie su una teglia ricoperta di carta da forno, spennellateli con un po' di latte o acqua e ricopriteli di semi di papavero. Infornate a 180°C per circa 20-25 minuti, o fino a quando la pasta sfoglia sarà dorata. 

L'aperitivo è pronto!

Commenta questo articolo

Un'altra COPPIA di HOLLYWOOD SI SEPARA ! #maledizione SESSO GRATIS, la pubblicità diventa virale