Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Nidi di rondine

Di

I nidi di rondine,sono un primo piatto formato da una sfoglia di pasta all’uovo, che viene prima lavorata con l’apposita macchina e poi farcita con formaggio, mozzarella e prosciutto cotto. La sfoglia viene arrotolata molto bene su se stessa e poi cotta in forno. Io preparo questo buonissimo piatto per le occasioni speciali: Natale, Capodanno, Pasqua e Capodanno. La preparazione richiede un pò di tempo, ma il risultato è assicurato… :-)

Vota per questa ricetta 3.2/5 (22 Voti)

Ingredienti

  • Per la pasta all’uovo:
  • 500 gr farina 00
  • sale q.b.
  • 5 uova
  • 1 cucchiaino vino bianco
  • Per il condimento:
  • 1,5 kg mozzarella da cucina tritata
  • 600 gr prosciutto cotto tritato
  • 700 gr toscanello dolce grattugiato
  • Per la besciamella:
  • 1/2 l latte
  • 35 gr farina 00
  • 35 gr burro
  • sale q.b.
  • pepe bianco q.b.
  • noce moscata ( facoltativo)
  • Per il ragù alla bolognese:
  • 300 gr carne tritata ( vitello + maiale)
  • 1 confezione di concentrato di pomodoro
  • 250-300 ml brodo di carne
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 bicchiere vino rosso
  • 5 cucchiai olio evo
  • 1 cipolla tritata
  • 1 carota tritata
  • 1 gambo di sedano a pezzetti
  • 1 fetta di pancetta tritata

Informazioni

Difficoltà Difficile
Tempo di preparazione 30minuti
Tempo di cottura 25minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Nidi di rondine - Tappa 1

Per il ragù:

Lavare, pulire e tritare grossolanamente il sedano, la carota e la cipolla. In una pentola dai bordi alti mettere l’olio e riscaldare a fiamma bassa. Unire il trito di verdure e lasciare rosolare, mescolando con un cucchiaio di legno. Aggiungere la carne con la pancetta tritata e soffriggere il tutto per qualche minuto, mescolando. Sfumare con il vino rosso. In un contenitore sciogliere il concentrato di pomodoro in un poco di brodo di carne. Unire il tutto alla carne w cuocere a fuoco medio il ragù per almeno 1 ora e 30 minuti. Aggiungere, pian piano, il brodo di carne, durante la cottura del ragù.

Per la besciamella:

In un pentolino mettere il burro e sciogliere a fuoco basso. quando il burro sarà sciolto completamente, aggiungere la farina setacciata e con una frusta manuale amalgamare bene, ottenendo un composto liscio ed omogeneo. Pian piano aggiungere a filo il latte, continuando ad amalgamare con le fruste, stando attenti a non formare grumi. Aggiustare di sale e pepe, unendo un pochino di noce moscata, lasciando qualche altro minuto sul fuoco, aspettando che la besciamella si addensi, ma non troppo.

Per la pasta all’uovo:

Formare una fontana con la farina e pian piano incorporare tutti gli altri ingredienti. Impastare fino a quando il composto non risulterà omogeneo e compatto. Tagliare l’impasto in più parti ed iniziare a creare la sfoglia, lavorando l’impasto con la macchina per la pasta. Iniziamo a stendere l’impasto dal numero 1 , fino ad arrivare al 6. Stendere la sfoglia sul tagliere o piano di lavoro, precedentemente infarinato. Prendere una pentola molto capiente, mettere l’acqua e portare ad ebollizione, aggiungendo 2 cucchiai di olio. Riempire una bacinella con acqua fredda e sistemarla vicino al piano cottura. Quando l’acqua inizierà a bollire, prendere una sfoglia di pasta all’uovo, ed immergerla nella pentola per max 10 secondi e poi immergerla nella bacinella con l’acqua fredda. Prendere la sfoglia e stenderla benissimo su una tovaglia pulita, senza formare grinze. Procedere in questo modo, con tutte le sfoglie.

Per comporre i nidi di rondine:

Farcire la sfoglia con il formaggio, mozzarella e prosciutto. Arrotolare la sfoglia, iniziando dal lato più stretto. Ottenere quindi dei rotoli, che verranno, tagliati un poco più bassi dell’altezza della pirofila, che useremo per la cottura. Mettere sul fondo della pirofila un poco di ragù mischiato con la besciamella, ed iniziare a sistemare i nidi di rondine, uno accanto all’altro, in modo che stiano molto stretti. Coprire con un altro poco di ragù e cuocere in forno a 160° per 20-25 minuti o fino a cottura ultimata. Servire caldi.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Nuggets di pollo con panatura croccante

INGREDIENTI:
- 100 gr di cornflakes
- 50 gr di farina
- 4 petti di pollo
- 1/2 cucchiaino di spezie messicane
- 2 uova
- Sale q.b
- Olio EVO

 

 

PROCEDIMENTO:

Mettere i cornflakes in una ciotola e  tritarli grossolanamente con un pestello di legno. Tagliate il pollo a pezzi abbastanza grossi. 
Mescolate insieme la farina, il sale e le spezie. Passate il pollo nella farina aromatizzata e scuotete i pezzi per rimuovere l'eccesso di farina. 
Passate il pollo nelle uova sbattute , poi nei cornflakes tritati, premendo per far aderire al pollo. 
Disponete il pollo sulla placca del forno e condite con un filo d'olio d'oliva. 
Infornate per circa 10 minuti in forno preriscaldato  a 180°, girando i nuggets a metà cottura. 

Commenta questa ricetta

Nidi di rondine Torta Rocher