Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Filetti di pesce di lago croccante con patate

Di

Ottima e semplicissima ricetta da preparare con i filetti di lavarello, di lucioperca, di salmerino... insomma con il filetto che preferite!!!!
Se il pesce che scegliete è un po' più saporito (come per esempio degli agoni) osate e aggiungete anche dello zafferano sia alla panatura del pesce che sulle patate... risultato garantito!

Vota per questa ricetta 3.3/5 (398 Voti)

Ingredienti

  • 0,500 Filetto di pesce senza pelle
  • farina 00
  • uova
  • pangrattato alle erbe (tritare rosmarino
  • salvia
  • timo e origano e mescolarle per bene al pangrattato)
  • olio extra vergine d'oliva
  • burro chiarificato
  • sale

Informazioni

persone 4
Difficoltà Facile
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Lavare il pesce asciugarlo passarlo nella farina, poi nell'uovo sbattuto e nel pangrattato.
Scaldare olio e burro e appena caldo adagiare il pesce,( non deve galleggiare) rosolarlo da entrambe le parti, salare alla fine.

Tappa 2

Per le patate:
Pelarle e lasciarle in acqua fredda 30 minuti, poi tagliarle a dadini e asciugarle.
Scaldare in una padella poco olio e mettere le patate, lasciare coperto per 10 minuti tenendo sempre mossa la padella, poi scoperchiare e tenere girate la patate sempre muovendo la padella finchè si rosolano bene.
Quando sono pronte metterle su carta assorbente e salare.

Se si vuole cuocere il filetto senza l'uovo procedere così:
Mettere il filetto a bagno nel latte e lasciarvelo 30 minuti o più, poi scolarlo e senza asciugarlo passarlo nella farina di mais fine, procedere alla cottura.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Croissants di patate ripieni al formaggio

Questa versione salata di croissants alle patate è una scelta azzeccata per un pranzo o una cena in cui si vuole presentare un piatto originale ed al tempo stesso sfizioso e semplice da preparare. Accompagnate i croissants di patate con  un'insalata, ed avrete un ottimo secondo piatto. 

 

INGREDIENTI:

  • 200g di patate
  • Sale e pepe
  • 3 cucchiai di Parmigiano  grattugiato
  • 100g di farina
  • Formaggio (Provola o emmental)
  • Burro

 

PROCEDIMENTO:

Sbucciare le patate e farle cuocere in acqua bollente salata per 20-30 minuti. Una volta cotte, schiacciate le patate. Unire il Parmigiano grattugiato e la farina e mescolare, quindi impastare a mano per ottenere una palla di pasta. 

Prendete una porzione di pasta ottenuta e stendetela su una superficie infarinata. Ritagliare i bordi per ottenere un triangolo. Mettere un pezzo di formaggio al centro, pepare ed arrotolare per formare il croissant. Ripetere l'operazione fino ad esaurire la pasta. Far fondere il burro in una padella calda e far friggere i croissants (girandoli a metà della cottura), fino a che non saranno ben dorati. Servire caldi.  

 

 

 

 

 

Commenta questa ricetta

Pesce spada alla calabrese Pesce spada alla boscaiola