Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Lucia Ciattaglia

Galette integrale con frangipane e pesche

Di

Galette rustica con crema frangipane e pesche

Vota per questa ricetta 0/5 (0 Voti)

Ingredienti

  • Impasto:
  • farina integrale bio - 130 gr
  • farina 00 - 25 gr
  • burro freddo tagliato a cubetti - 100 gr
  • sale - 1 pizzico
  • succo di 1/2 lime -
  • acqua fredda - 4 cucchiai
  • crema frangipane:
  • farina di mandorle - 60 gr
  • burro a temperatura ambiente - 60 gr
  • zucchero semolato - 60 gr
  • uova intere - 1
  • farina integrale bio - 10 gr
  • composto di frutta:
  • pesche a pasta gialla (tagliate a spicchi) - 300 gr circa
  • succo di 1/2 lime -
  • zucchero di canna - 30 gr (+ 1 cucchiaio per guarnire)
  • latte - 1 cucchiaio

Informazioni

persone 8
Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 15minuti
Tempo di cottura 50minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Per l’impasto: mescolare le 2 farine e il sale nella ciotola del robot da cucina, aggiungere il burro freddo tagliato a dadini e il succo di lime, attivare la frusta brevemente fino ad ottenere un composto sbriciolato. Aggiungere l’acqua fredda, 1 cucchiaio alla volta e impastare fino a quando il composto è ben amalgamato e compatto. Mettere la pasta in frigo a raffreddare per almeno 30 minuti.
Preriscaldare il forno a 190° C.
Per la Frangipane: mescolare tutti gli ingredienti nel robot da cucina fino ad ottenere una crema liscia.
Mescolare le pesche con il succo di lime e lo zucchero, tenere da parte. Stendere la pasta in un disco rotondo sulla carta da forno.
Con una spatola spalmare la crema frangipane sopra la base, lasciando un bordo di circa 3 cm. Trasferire sulla teglia. Disporre le pesche preparate sulla frangipane.
Piegare delicatamente la pasta intorno al ripieno, utilizzando la carta da forno come guida, premendo delicatamente. Spennellare il bordo ripiegato con il latte, cospargere il restante zucchero di canna (1 cucchiaio).
Cuocere per circa 50-60 minuti fino a quando la crosta è dorata. Raffreddare per almeno un'ora prima di tagliare.

Si consuma anche fredda e si mantiene in frigo per 2 giorni

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Lo strudel di mele veloce da preparare e buonissimo

INGREDIENTI:

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • 1 mela
  • Una ciotolina di uvetta 
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella
  • Un tuorlo d'uovo
  • Zucchero a velo
  • Caramello liquido (facoltativo) 

 

PREPARAZIONE:

 

Preriscaldate il forno a 180°. Tagliate la mela a fettine fine. Mescolate in una ciotola l'uvetta, la farina di mandorle, lo zucchero di canna, la farina  e la cannella. Stendete il rotolo di pasta sfoglia e aggiungeteci le mele al centro. Con un coltello appuntito, tagliate la pasta  su ogni lato delle mele. Fate dei tagli sulla superficie, distanziati di 2 cm l'uno dall'altro. Iniziate ad intrecciare  la pasta partendo dalle estremità e portandole verso il centro, accavallando le bande di pasta. 
Spennellate con un tuorlo d'uovo. Infornate per 35 minuti a 180°. Spolverare con zucchero a velo e versate un po' di caramello liquido per decorare. 

 

 

Commenta questa ricetta

Crostata di Nutella Crostata con uova e asparagi