Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Risotto Primavera

Di

Per tutti gli amanti del riso, e non solo per i giapponesi, ecco un primo piatto da gustare, da soli o in compagnia, in ogni momento. Coloratissimo, mangiandolo avrete sempre la sensazione di stare partecipando ad una festa. E allora buon appetito e buon divertimento!

Vota per questa ricetta 4.9/5 (7 Voti)

Ingredienti

  • 350 g di riso
  • 50 g di burro
  • 1 cipolla di tropea
  • 1 radicchio rosso grandezza media
  • 1 spicchio di aglio
  • 100 g di piselli
  • 10 pomodorini ciliegini
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 l di brodo vegetale
  • 100 g di scamorza affumicata
  • 2-3 foglie di basilico
  • sale e pepe q.b.

Informazioni

Difficoltà Media
Costo Medio
Adapted from marianalud.it

Tappe di preparazione

Tappa 1

Risotto Primavera - Tappa 1

In una padella capiente fate tostare il riso con una noce di burro per sette-otto minuti su un fornello a fuoco medio, dopodiche', alzata la fiamma, aggiungete al riso del vino bianco e fatelo sfumare. Tostate il riso ancora per altri tre-quattro minuti. Nel frattempo preparate le verdure. Affettate finemente il radicchio rosso, la cipolla e l'aglio. Lavate e tagliate a pezzetti i pomodori ciliegini. Tagliate a cubettini anche la scamorza affumicata.

Tappa 2

Risotto Primavera - Tappa 2

Passati gli altri tre-quattro minuti di tostatura, mettete nella padella con il riso, i piselli e la cipolla. Aggiungeteci del brodo fino a coprire tutto e fate cuocere per altri otto minuti. Passato il tempo mettete nella padella anche il radicchio rosso ed i ciliegini e fate cuocere ancora, per altri tre-quattro minuti.

Tappa 3

Risotto Primavera - Tappa 3

Infine, prima di spengere il fuoco, per ultima aggiungete la scamorza e mantecate bene il tutto. Una volta servito il risotto, a vostro piacere se volete potete aggiungere del basilico.

Per tutti gli amanti del riso, e non solo per i giapponesi, ecco un primo piatto da gustare, da soli o in compagnia, in ogni momento. Coloratissimo, mangiandolo avrete sempre la sensazione di stare partecipando ad una festa! Un primo piatto molto semplice da realizzare, ma anche molto gustoso e delicato. In questa ricetta, infatti, il sapore amarognolo e inconfondibile del radicchio si fonde alla perfezione con quello affumicato della scamorza. A chi pero' non piace il sapore affumicato della scamorza, consiglio di provare l'asiago, la fontina o del provolone dolce. Per quanto riguarda il tipo di riso, lascio a voi la scelta! Ognuno di noi ha il suo preferito. Ah! Me ne dimenticavo! Non e' che perche' si chiama Risotto Primavera si deve aspettare la primavera per mangiarlo!!!

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Come pulire l'insalata iceberg rapidamente ?

La tecnica per pulire l'insalata iceberg rapidamente, spiegata dal nostro Chef Damien. Volete guadagnere tempo e pulire l’insalata in un batter d’occhio ? Scoprite come eseguire velocemente questa operazione quotidiana.

Commenta questa ricetta

Risotto affumicato Risotto alla zucca