Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Lunch box al lavoro: perché conquista sempre più persone ?

La Lunchbox au boulot, pourquoi on succombe ?

Fino a 10 anni fa, nessuno al lavoro si portava il proprio pranzo da casa.
Se non si aveva la mensa aziendale, si preferiva andare a mangiare un panino al bar, o un piatto veloce, e il venerdi a volte di ci concedeva un pasto al ristorante.
In ufficio non c'era né il frigorifero, né il forno a microonde come invece sempre più spesso si vede negli uffici da qualche anno a questa parte.
Si, perché sempre più lavoratori oggi usano portarsi il pranzo da casa per consumarlo nell'area ristoro del proprio ufficio o davanti al proprio computer.
La vera tendenza oggi non è quella che le persone cucinano di più, ma che lo fanno soprattutto per pranzare in ufficio consumando il proprio pasto "homemade". 
Abbiamo fatto una piccola inchiesta informale tra i lavoratori del gruppo editoriale di cui facciamo parte ed abbiamo raccolto più di 150 risposte sul "perché e cosa mangiano le persone sul posto di lavoro?".

Ecco più in dettaglio le domande che abbiamo rivolto ai lavoratori intervistati e le loro risposte.

Perché portarsi una Lunch box al lavoro?

Pourquoi apporter une Lunchbox ?

Su 150 persone intervistate, l'11% porta tutti i giorni una lunch box con il pranzo da casa, il 15% la porta 2 o 3 volte alla settimana e il 30% la porta 2 volte al mese.

Quali sono le ragioni di questo successo?
La ragione principale è soprattutto il risparmio: portarsi il pranzo da casa permette di fare delle economie, aspetto molto sentito dai lavoratori in questo periodo di crisi. Questa ragione è seguita a ruota dal fatto che il pranzo preparato a casa è più sano.
Inoltre, a volte portarsi il pranzo da casa è una necessità dettata dalla dieta.
Sempre più persone infatti seguono una dieta vegetariana o una dieta per le intolleranze alimentari, o  ancora una dieta ipocalorica.
Se dovessero andare a mangiare tutti i giorni al bar o al ristorante non avrebbero la scelta di cibo necessaria per riuscire a seguire bene la propria dieta, per questo preferiscono portarsi una lunch box con il pranzo preparato da casa.

Che cibi mettiamo nelle nostre Lunch box ?

Il y a quoi dans nos Lunchbox ?

La maggior parte dei lavoratori adepti al pranzo portato da casa privilegia gli avanzi del giorno prima, oppure delle insalatone miste con molto ingredienti che fungno da piatto unico.
Vi è comunque un gran numero di persone che cucina espressamente cibi freschi la sera, per riempire la Lunch Box che servirà loro per il pranzo del giorno dopo in ufficio.

Ecco qui in dettaglio quello che le persone intervistate portano più spesso in ufficio.
Sono idee di ricette appetitose ed ecquilibrate per comporre la propria Lunch Box:

- del purè di patate da riscaldare, accopagnato da prosciutto cotto;
- un'insalata di pasta fredda con pollo, valeriana, pomodori, mais e altri ingredienti a scelta;
- dei legumi, come fagioli o lenticchie + della carne + carote crude + un frutto o uno yogurt;
- della pasta avanzata da riscaldare;
- dell'insalata verde e delle polpette di carne o di pesce da riscaldare;
- una lunch box vegetariana: tofu affumicato + verdura verde (insalata, broccoli o spinaci) + verdura sfiziosa (olive, pomodori o melanzane sott'olio, caciofini....) + semi di zucca o di girasole da sgranocchiare;
- un'nsalata di riso;
- un'insalatona mista con tonno e fagioli + un pacchetto di creackers;
- pizza fatta in casa dalla sera prima;
- un bel Bento in stile giapponese composto di due scompartimenti dove mettere dell'insalata e dei pomodorini Pachino, un avanzo di torta salata, un frutto e qualche biscotto o un quadretto di cioccolata;
- un'insalata di lenticchie, salmone affumicato e feta;
- una lanch box senza glutine con spaghetti di riso saltati alle verdure e del petto di pollo;
- una zuppa di verdura o della pasta e fagioli da scaldare;
- un'insalata a base di quinoa o bulghur, carote a julienne e insalata verde;
- un'insalata di quinoa, avocado e prosciutto crudo;
- une frittata e della verdura;
- uova sode, tonno e fagiolini;

Per quanto riguarda il contenitore, la maggioranza preferisce il Tupperware, ma sono molti coloro che hanno investito in una bella lunch box appositamente studiata, quale il Bento.
I vasetti di vetro, da utilizzare al posto dei contenitori in plastica, sono poco utilizzati ma cominciano a vedersi.

Per quanto riguarda le posate, la buona notizia per l'ambiente è che la maggioranza preferisce portarsi forchetta e coltello da casa piuttosto che utilizzare posate di plastica usa e getta.

Con chi e dove si mangia in ufficio ?

Et avec qui on la mange et où ?

La maggior parte delle persone intervistate decide secondo il proprio umore se consumare la propria lunch box in solitudine oppure in compagnia dei colleghi.
E se c'è un parco vicino all'ufficio, è quest'ultimo il luogo preferito dove trascorrere la propria pausa pranzo.

 

E voi?
Siete tentati dalla lunch box o restate fedeli al panino al bar ?

Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Uova all'occhio di bue speciali

Delle uova al burro così non le avete mai viste, vero? Ecco un'idea originale da provare se avete la piastra per le gaufres!

Commenta questo articolo

Durante l'ultima cena 10 ricette salate o dolci da realizzare con gli albumi