Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

La TORTA AL LIMONE ALTA ALTA e CREMOSA, che vi farà IMPAZZIRE

Ingredienti

Per la base
100 gr di biscotti tipo Digestive
40 gr di burro
Per il ripieno
350 gr di latte condensato
3 limoni 
3 uova

 

TORTA AL LIMONE ALTA ALTA e CREMOSA, che vi farà IMPAZZIRE

preparazione

Per la base, schiacciare i biscotti amalgamandoli con il burro fuso. Rivestire la base dello stampo con un strato di biscotti, "schiacciandoli" con le dita, poi lasciarli riposare in frigorifero. Preriscaldare il forno a 165 ° C . 

In una ciotola mescolare il latte condensato con i tuorli, la scorza di un limone e il succo di tre. Mescolare bene con una frusta.

In un'altra ciotola montare gli albumi a neve, poi incorporarli delicatamente con una spatola facendo movimenti fluidi verso il basso. Versare la crema sulla base biscottata, infornare per 40, 45 minuti.

Spegniamo il forno e lasciare raffreddare prima di riporre 4 ore in frigorifero prima di servire.
sformare attentamente, separando i lati con una spatola prima.

 

Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Crema al limone: profumata, da spalmare sui biscotti!

INGREDIENTI:

 

  • La buccia di 1 limone BIO
  • 180 ml di succo di limone
  • 60g di zucchero
  • 3 uova
  • 180g di cioccolato bianco

 

PROCEDIMENTO:

Grattugiate la buccia di limone in una casseruola. Aggiungere il succo di limone, mescolare con una frusta manuale ed unire le uova; mettere la casseruola sul fuoco e fare cuocere a fuoco dolce, continuando a sbattere dolcemente con la frusta. Nel frattempo fate sciogliere il cioccolato bianco. Versate la crema al limone sul cioccolato fuso. Mescolate con una spatola affinché la crema sia ben liscia. Versate in un vasetto con la chiusura ermetica. Questa crema al limone di conserva in frigorifero per 4 giorni. 

Commenta questo articolo

Potrei sostituire il latte condensato con qualcos'altro?

Commentato da

LA RICETTA delle NUVOLETTE di UOVA, LEGGERE e SOFFICI 5 problemi che NON sapevi di poter risolvere con l'ACETO