Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Lara Lo Biundo

Mezze maniche rigate ai sapori di Sicilia

Di Lara Lo Biundo

L’ingresso dell’autunno sancisce la fine della stagione delle melanzane ed io prima di virare verso nuove pietanze più attuali, ho voluto salutarle realizzando delle mezze maniche rigate ai sapori di Sicilia, un primo piatto tutto dedicato a questa mia amata isola ed ancora particolarmente adatto al periodo, visto che il clima mite sta ancora accompagnando le nostre giornate. In questa ricetta ho voluto accostare alle melanzane, dell’ottimo pesce spada e, sempre per rimanere in ambito siciliano, ho cercato di creare un contrasto di sapori, opponendo all’amarognolo delle melanzane, due cucchiai di dolcissima arancia candita che hanno conferito al piatto un bel tocco di raffinatezza.

Vota per questa ricetta 3/5 (340 Voti)

Ingredienti

  • 160 gr. di mezze maniche rigate
  • 1 trancio di pesce spada
  • 1 grossa melanzana
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiai di arancia candita
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • prezzemolo tritato q.b.
  • 1 peperoncino
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • sale q.b.

Informazioni

persone 2
Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 20minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Cominciate a far bollire l’acqua salata per la pasta e cominciate poi la cottura. Tagliate la melanzana a cubetti piccoli tenendo la buccia.

Tappa 2

In una padella capiente soffriggete la cipolla tritata finemente ed il peperoncino. Aggiungete la melanzana a cubetti e fate rosolare per bene. Dopo circa 5 minuti aggiungete il pesce spada, anch’esso tagliato a cubetti.
Fate saltare il tutto per alcuni minuti e poi sfumate con il vino bianco.

Tappa 3

Aggiustate di sale ed aggiungete 1 cucchiaio di arancia candita. Cuocete per altri 5 minuti.

Tappa 4

Scolate la pasta al dente e versatela nella padella con il sughetto.
Saltatela per qualche minuto aggiungendo il prezzemolo tritato ed un altro cucchiaio di arancia candita.
Servite il piatto ancora fumante!

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

La pasta ai broccoli più golosa che abbiate mai assaggiato

INGREDIENTI:

- 1 broccolo

- 2 spicchi di aglio tritato

- 200 ml di panna da cucina 

- La buccia grattugiata di 1 limone ed il succo

-Sale q.b

-Pepe q.b

- 320 g di pasta corta

-Parmigiano grattugiato q.b

 

PROCEDIMENTO : 

Tagliare 1 broccolo a cimette e farlo cuocere in acqua bollente. Quando è quasi cotto, ma ancora croccante, scolatelo e mettetelo a bagno in una ciotola con acqua fredda e dei cubetti di ghiaccio. Questa operazione serve a mantenere il colore verde brillante al broccolo. Far soffriggere l'aglio tritato in una padella con dell'olio caldo, unire la panna, mescolare bene, aggiungere la buccia di limone grattugiata, salate, pepate. Date una mescolata ed unite il succo di limone. 

Nel frattempo fate cuocere la pasta, scolatela ed unite le cimette di broccolo scolate ed il sugo alla panna. 

Unite del Parmigiano grattugiato e servite immediatamente. 

Commenta questa ricetta

Mezze maniche al tonno Mezze maniche prosciutto e squacquerone