Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

familyfood

Strudel di mele con marmellata di arance

Di

L'intramontabile dolce di origine austro-ungarica realizzato come piace a noi

Vota per questa ricetta 3/5 (356 Voti)

Ingredienti

  • Farina 150 gr
  • Zucchero 120 gr
  • Burro 70 gr
  • 1 uovo
  • 4/5 mele (circa 800 gr)
  • pinoli 50 gr
  • uvetta 50 gr ( noi non l’abbiamo messa)
  • 3 fette di pancarrè
  • marmellata di arance ( o al gusto che preferite)
  • cannella
  • 1 bustina di vanillina
  • uovo per spennellare

Informazioni

Difficoltà Media
Tempo di preparazione 30minuti
Tempo di cottura 40minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

In una ciotola o nell’impastatrice lavorate la farina con l’uovo, il burro fuso, 20 gr di zucchero e 3 cucchiai di acqua. Impastate a lungo e con energia. Dovrete ottenere un impasto liscio ed elastico. Dategli la forma di una palla e lasciate riposare la pasta a temperatura ambiente sotto un recipiente tiepido.
Mettete in una ciotola le mele pelate e tagliatele a cubetti, lo zucchero rimanente, i pinoli, l’uvetta fatta rinvenire nel liquore, le fette di pancarrè passate al tritatutto, cannella a piacere, la vanillina e infine 3 cucchiai di marmellata. Amalgamate bene tutti gli ingredienti.

Tappa 2

Strudel di mele con marmellata di arance - Tappa 2

Riprendete ora la pasta e mettetela su un canovaccio infarinato, che vi aiuterà ad arrotolare lo strudel. Stendetela, inizialmente con il mattarello, in una sfoglia che dovrà avere lo spessore minimo possibile. Per renderla ancora più sottile, passate le mani sotto la sfoglia con il dorso rivolto verso l’alto, fino a quando sarà quasi trasparente. Non preoccupatevi se si forma qualche piccolo buchino, il risultato finale non ne risentirà. Dategli la forma di un rettangolo di circa 35 cm x 50 cm.
Ricoprite la sfoglia con il ripieno di mele e rincalzare i bordi sopra il ripieno per evitare da farlo uscire in cottura. Aiutandovi con il canovaccio arrotolate lo strudel dalla parte più lunga e stringete il canovaccio intorno al rotolo; trasferite lo strudel su una placca ricoperta di carta da forno. Se è più lungo della teglia, potete tranquillamente piegarlo a ferro di cavallo. Spennellate lo strudel con l’uovo leggermente sbattuto e mettete a riposare in frigo almeno per 30 minuti. Abbiamo notato che se lo mettiamo in frigo a riposare il ripieno non fuoriesce in cottura.
Passate lo strudel in forno a 180 ° per circa 40 minuti o comunque fino a completa doratura.
Lasciatelo intiepidire, spolverizzate di zucchero a velo e servite a fettine.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Lo strudel di mele veloce da preparare e buonissimo

INGREDIENTI:

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • 1 mela
  • Una ciotolina di uvetta 
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella
  • Un tuorlo d'uovo
  • Zucchero a velo
  • Caramello liquido (facoltativo) 

 

PREPARAZIONE:

 

Preriscaldate il forno a 180°. Tagliate la mela a fettine fine. Mescolate in una ciotola l'uvetta, la farina di mandorle, lo zucchero di canna, la farina  e la cannella. Stendete il rotolo di pasta sfoglia e aggiungeteci le mele al centro. Con un coltello appuntito, tagliate la pasta  su ogni lato delle mele. Fate dei tagli sulla superficie, distanziati di 2 cm l'uno dall'altro. Iniziate ad intrecciare  la pasta partendo dalle estremità e portandole verso il centro, accavallando le bande di pasta. 
Spennellate con un tuorlo d'uovo. Infornate per 35 minuti a 180°. Spolverare con zucchero a velo e versate un po' di caramello liquido per decorare. 

 

 

Commenta questa ricetta

Strudel di mele con pasta sfoglia pronta Strudel classico alle mele