Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

principessainsonne

Pastine di frumentone

Di principessainsonne

Questi biscottini per me vogliono dire Natale. Ogni anno, quando andavo a trovare la nonna per le festività natalizie, non mancava mai un enorme vassoio pieno di questi biscotti profumati e deliziosi.
Fonte:
I pasticci della cuoca - Ricetta delle Pastine di frumentone

Vota per questa ricetta 3.2/5 (409 Voti)

Ingredienti

  • Per circa 100 biscotti:
  • 500 gr farina di mais fine
  • 100 gr fecola di patate
  • 250 gr zucchero
  • 2 uova
  • 200 gr burro
  • 2 bicchierini di liquore
  • ½ bustina di lievito
  • zucchero a velo

Informazioni

Difficoltà Media
Tempo di cottura 15minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Sul tagliere o in una ciotola, mettete la farina a fontana, la fecola di patate, lo zucchero e al centro le uova, il burro ammorbidito tagliato a pezzetti (mi raccomando non deve essere fuso) e il liquore. La nonna usava, il già più volte nominato Sassolino, dato che qua non si trova, ho messo il Rum preso a Santo Domingo.

Tappa 2

Si impasta il tutto, all’inizio con l’aiuto di una forchetta, poi con le mani, fino a che non risulta un impasto omogeneo. La consistenza e l’aspetto sono simili a quella della pasta frolla.

Tappa 3

Si stende con il mattarello, và lasciato abbastanza alto perché altrimenti si sbriciola. Ogni tanto, quando vedevo che la pasta si scaldava troppo e diventava lucida, la mettevo 10 minuti in frigorifero. Con delle formine tagliate i biscotti.

Tappa 4

Io lo ho messi sulla placca da forno con un po’ di carta da forno, 15 minuti a 160°. Cmq teneteli d’occhio, appena iniziano a diventare dorati vanno tolti dal forno, si bruciano rapidamente.

Tappa 5

Una volta freddi vanno spolverati generosamente con lo zucchero a velo.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Torta di biscotti secchi e doppio cioccolato

Una torta a strati con crema al cioccolato fondente ed al cioccolato bianco: ottima, conquista i bambini grazie alla sua crema golosissima. Gli strati composti da biscotti secchi bagnati nel latte la rendono morbida e delicata. 

 

INGREDIENTI:

  • 250 g di cioccolato bianco
  • 250 ml di panna
  • 250 g di cioccolato fondente
  • 250 ml di panna
  • 30 biscotti
  • 200 ml di latte

 

PROCEDIMENTO:

Fate scaldare la panna e quando inizia a bollire spegnete il fuoco. Mettete in una ciotola il cioccolato bianco a cubetti e versate la panna calda, stemperando con una frusta manuale per sciogliere il cioccolato. Ripetete la stessa operazione con il cioccolato fondente mettendolo in un'altra ciotola. 

Foderare una teglia in vetro pirex con della carta forno. Far scaldare il latte e spegnerlo prima dell'ebollizione. Versarlo in una ciotola e passare velocemente i biscotti nel latte ad uno ad uno; distribuirli nella teglia, uno accanto all'altro. 

Ora distribuite uno strato di crema al cioccolato fondente e livellate bene; continuate con un altro strato di biscotti bagnati nel latte. Stavolta distribuite uno strato di crema al cioccolato bianco; continuate a comporre strati alternati di crema e biscotti fino a riempire la teglia. 

Mettete a riposare in frigorifero per 1 ora. Capovolgete la torta e terminate decorando con la crema al cioccolato fondente rimasta e con un po' di cioccolato bianco. 

 

Commenta questa ricetta

I gialletti - biscotti al mais Biscottini per il tè