Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Pesto alla genovese velocissimo

Di

Vota per questa ricetta 4/5 (9 Voti)

Ingredienti

  • Olio di oliva extravergine 100 ml
  • Basilico 50 gr di foglie
  • Pecorino grattugiato 2 cucchiai (circa 30 gr)
  • Pinoli 1 cucchiaio (circa 15 grammi)
  • Parmigiano Reggiano grattugiato 6 cucchiai (circa 70 gr)
  • Aglio 1 spicchio (facoltativo)
  • Sale marino grosso 1 pizzico
  • peperoncino q.b.

Informazioni

persone 4
Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 20minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

Pulire con un panno il basilico.
Nel frattempo tritare i pinoli e l'aglio; poi unire tutto il resto nel frullino e tritare ancora. Pian piano vai aggiungendo l'olio.

CONSERVAZIONE

E' possibile congelare il pesto in piccoli vasetti per poi scongelarlo in frigorifero oppure a temperatura ambiente.
Conservate il pesto appena preparato in frigorifero per 2-3 giorni in un contenitore ermetico avendo cura di ricoprire la salsa con uno strato di olio.

CURIOSITA'

Per ottenere un ottimo pesto alla genovese, le foglie di basilico devono essere necessariamente asciutte, e non devono minimamente essere stropicciate, poichè la rottura delle vescicole contenenti gli oli essenziali poste sulla parte superiore delle foglie, provocherebbe l’ossidazione del colore e degli aromi, rendendo il pesto verde scuro e dall’aroma erbaceo.
Per la preparazione del pesto alla genovese, utilizzate dell'olio dolce e maturo perchè quest'ultimo, oltre a fare da solvente per le sostanze aromatiche, garantisce il perfetto amalgama, esaltando l’aroma del basilico ed attenuando il piccante dell’aglio.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Involtini di pesche al forno, un antipasto dal gusto inedito

La pesca è un frutto che si sposa benissimo anche con i cibi salati. Questa ricetta, perfetta da servire come antipasto o come aperitivo, è veloce da preparare e stupirà i vostri ospiti. L'accordo delle pesche con la pancetta è davvero inedito. Anche i più scettici si ricrederanno. 

 

INGREDIENTI:

 

  • 4 pesche
  • 8 fettine di pancetta 
  • Glassa all'aceto balsamico
  •  16 foglioline di basilico

 

PROCEDIMENTO:

 

Tagliate le pesche in quarti. Appoggiate una fogliolina di basilico su ogni  fettina di pesca.  Arrotolate la pancetta intorno ad ogni fettina di pesca. Fate cuocere in forno per circa 10 minuti a 180°, o fino a quando la pancetta sarà croccante.

Decorate con la glassa all'aceto balsamico e servite immediatamente. 

 

 

 

 

Commenta questa ricetta

Pasta al pesto Pesto alla trapanese