Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Finalmente la ricetta della crema fredda al caffè fatta in casa

Finalmente la ricetta della crema fredda al caffè fatta in casa

Il caffè del bar, macchiato con la crema al caffè, è uno dei piaceri della vita che è bello concedersi, soprattutto quando arriva la bella stagione ed abbiamo voglia di freschezza. Se pensate che non sia possibile prepararla in casa, vi sbagliate. Grazie alla nostra ricetta avrete una crema al caffè che non ha nulla da invidiare a quella del bar!

Questa crema fredda si chiama anche "caffè del nonno", e si puo' preparare comodamente a casa; non c'è bisogno per forza della macchina per la crema al caffè. In poche mosse avrete una crema densa ed areata al tempo stesso, da mangiare al cucchiaio in alternativa al dessert ed al caffè. 

Con pochi semplici ingredienti realizzerete in casa un dessert originale che conquisterà anche gli ospiti più esigenti. Grazie alla sua leggerezza ed al suo gusto deciso di caffè, questa crema non verrà rifiutata da nessuno, neanche dopo un pasto luculliano. Ottima se non volete proporre un dessert troppo elaborato e pesante, ma non volete comunque rinunciare a terminare il pasto in dolcezza. Allo stesso modo, se non sopportate di bere il caffè caldo l'estate, questa crema è un ottimo sostituto per iniziare la giornata in dolcezza. 

Potete arricchirla con semi di lino, di Chia o ancora con bacche di goji, per avere una colazione sana e completa. Pronti a stupire tutti con questa deliziosa crema al caffè? 

Finalmente la ricetta della crema fredda al caffè fatta in casa


Ingredienti (per 4 persone)
- 50 ml di caffè
- 200 ml di panna fresca da montare
- 1 cucchiaio di Nutella
- 4 cucchiaini di zucchero 

Procedimento
Stemperate lo zucchero e la Nutella nel caffè, quindi lasciate raffreddare. Nel frattempo montate la panna con le fruste elettriche, ben ferma. Ora unite il caffè alla panna e mescolate, poi versate in una ciotola di vetro e mettete a rassodare in freezer per un'ora almeno. Tirate fuori dal freezer, mescolate con una spatola e rimettete al fresco per un'altra ora. Prima di servire ridate una bella mescolata, montate di nuovo con le fruste elettriche per 3 minuti, e servite nelle coppe decorando con chicchi di caffè. 

Potrebbe interessarti anche...
Come preparare una torta a strati ripiena di crema
Basta con i grumi: la crema pasticcera a regola d'arte
Lasciatevi tentare dalla Nutella bianca senza olio di palma



Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Crema al limone: profumata, da spalmare sui biscotti!

INGREDIENTI:

 

  • La buccia di 1 limone BIO
  • 180 ml di succo di limone
  • 60g di zucchero
  • 3 uova
  • 180g di cioccolato bianco

 

PROCEDIMENTO:

Grattugiate la buccia di limone in una casseruola. Aggiungere il succo di limone, mescolare con una frusta manuale ed unire le uova; mettere la casseruola sul fuoco e fare cuocere a fuoco dolce, continuando a sbattere dolcemente con la frusta. Nel frattempo fate sciogliere il cioccolato bianco. Versate la crema al limone sul cioccolato fuso. Mescolate con una spatola affinché la crema sia ben liscia. Versate in un vasetto con la chiusura ermetica. Questa crema al limone di conserva in frigorifero per 4 giorni. 

Commenta questo articolo

6 irresistibili torte con la crema pasticcera per coccolarsi Le strisce nel piatto: 15 imperdibili ricette intrecciate