Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

6 ricette per un perfetto aperitivo estivo

E' giunta l'estate e con essa i tanto amati aperitivi che si trasformano in cena. Vi proponiamo le nostre 6 ricette TOP per un apericena da 10 e lode.

Le patatine fatte in casa

Chi resiste alla loro croccantezza? Non molti. Fatte in casa, le patatine diventano presto una droga...Preparare delle chips di patate ben dorate e croccanti fatte in casa richiede un po' di pazienza ma ne vale veramente la pena: non c'è niente di meglio delle chips di patate fatte in casa per l'aperitivo!

Per 4 persone:
- 500 gr di patate farinose
- 1 litro di olio di arachidi per friggere
- Sale
Procedimento:
Scaldare il forno a 200°C. sbucciare le patate, tagliarle a fettine molto fine (2 mm massimo di spessore) con una mandolina o con un coltello, poi metterle in un'insalatiera. Riempire l'insalatiera di acqua fredda, coprendo le fettine di patate. Mescolarle in modo che rilascino il loro amido, cambiare l'acqua e ripetere l'operazione finché l'acqua sarà trasparente e le patate avranno rilasciato il loro amido. Scolare bene le fettine di patate e adagiarle su un canovaccio pulito, senza sovrapporle le une sulle altre. Coprire le fettine di patate con un altro canovaccio pulito e lasciarle asciugare per 10 minuti. Nel frattempo versare l'olio nella friggitrice o in una casseruola e metterlo sul fuoco. se si possiede un termometro per cucina, misurare la temperatura dell'olio, quella ideale per friggere le chips è di 170°C.  Asciugare di nuovo ogni fettina di patata con un canovaccio o con della carta assorbente. Asciugare bene le fettine di patate è importante per ottenere delle chips belle croccanti.
Adagiare le fettine di patate sulla placca del forno, infornare e spegnere il forno. Quest'operazione permette di asciugare ulteriormente le patate e di non abbassare troppo la temperatura dell'olio quando ve ne immergerete per friggerle. Quando l'olio ha raggiunto la temperatura di 170°C, prendere un pugno abbondante di fettine di patate e immergerle nell'olio bollente.
Lasciare le altre fettine di patate nel forno spento, in modo che siano tiepide.
Friggere il primo pugno di fettine di patate per 3-4 minuti, mescolandole ogni tanto con un cucchiaio. farle friggere finché saranno ben dorate.
Sentirete ad un certo punto che l'olio diventerà silezioso: vuol dire che non c'è più umidità nelle fettine di patate garantendone la croccantezza dopo la cottura. Man mano che le chips son fritte, scolarle su della carta assorbente. Continuare facendo friggere un nuovo abbondante pugno di fettine di patate nell'olio bollente, finché saranno dorate. scolarle sulla carta assorbente. Continuare fino a friggere tutte le fettine di patate. Spolverizzare le chips di patate di sale, mescolare delicatamente e servirle per l'aperitivo.


Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Come chiudere un pacchetto di patatine

Sapevate che è possibile chiudere perfettamente un sacchetto di patatine anche senza mollette? In questo video vi spieghiamo come fare.

Commenta questo articolo