Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

5 RICETTE a TUTTO GUSTO PER COMBATTERE IL CALDO

Di,
Tribù Golosa

FUSILLI FREDDI con PESTO DI AVOCADO POMODORI E SALMONE

 
Ingredienti
 
  • 280 g fusilli
  • 400 g di avocado
  • 100 ml di olio extravergine di oliva
  • 50 g di pinoli
  • 5 foglie di basilico
  • sale
  • pepe
  • 10 pomodorini datterini
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 300 g di salmone a tranci
  • timo
  • 50 g mandorle a lamelle

 Preparazione

Tostare i pinoli in  padella per circa 3 minuti. Pelare e snocciolare gli avocado, quindi tagliarli a cubetti. Frullare i cubetti di avocado con 50 ml di olio, con i pinoli tostati e le foglie di basilico, sale e pepe, fino a ottenere una crema morbida. Se necessario aggiungere qualche goccia di olio. In una pentola scaldare due cucchiai di olio, lo zucchero di canna e fate appassire i pomodorini. Dovranno risultare ben morbidi. Tagliare il salmone a cubetti, eliminare eventuali spine e cuocerlo con un cucchiaio di olio per due minuti circa a fuoco vivo, aggiungere il timo. Cuocete la pasta, scolatela e fatela raffreddare. Unite gli ingredienti, aggiungendo anche le mandorle a lamelle e portate a tavola la pasta fredda con pesto di avocado e salmone. 

 CARPACCIO di SALMONE

Ingredienti

  • 700 g di salmone fresco senza pelle
  • 2 lime
  • 4 cm di zenzero fresco
  • pepe rosa
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • foglioline di menta

 

Preparazione

Eliminare le spine dal pesce, poi trasferite il salmone in un piatto e metterlo in abbattitore per 48 ore a -24 gradi oppure nel congelatore per 96 ore a -18 gradi. Trascorso questo tempo, lasciarlo scongelare gradualmente nel frigorifero. Quando è ancora ben sodo tagliarlo a fettine sottili con un coltello affilato a lama lunga e liscia. Trasferirlo nei piatti da portata, irrorate con un filo di olio extravergine di oliva, sale, zenzero grattugiato e pepe rosa pestato al mortaio. Completate con fettine di lime e qualche goccia del suo succo e foglie di menta.

 

TONNO, POMODORINI OLIVE NERE E SEDANO

• 900 g di filetto di tonno
• un sedano
• 50 g di olive nere
• 4 pomodori
• basilico
• burro
• peperoncino
• olio
• sale
 
 
 
 
Preparazione

Scottare i pomodori per 2 minuti in acqua bollente, spellarli, eliminarne i semi, tagliarli a cubetti. Tagliate a pezzetti il cuore di sedano. Tagliare il filetto di tonno a pezzi regolari. In un tegame lasciare scaldare due cucchiai d’olio con una noce di burro, fatevi dorare lo spezzatino di tonno per alcuni minuti. Aggiungere i pomodori, il basilico un pizzico di peperoncino, il sedano, salate e pepate, coprite e cuocete mezz’ora a fuoco moderato. A pochi minuti dalla fine unite le olive nere, mescolare e servire

CAPRESE CON MELONE

Ingredienti

  • 1 melone medio
  • 200 g di mozzarelle ciliegine
  • 300 g di pomodori ciliegino
  • 100 g di prosciutto crudo dolce
  • sale
  • pepe
  • olio
  • foglioline di menta
  • origano fresco
  • erba cipollina
  • una cucchiaiata di pistacchi

Preparazione

Lavare il melone e tagliarlo a metà. Toglierne la parte centrale con i semi. Usando uno scavino  ricavarne delle sfere e metterle da parte. Scolare le mozzarelline e tamponatele con carta assorbente. In un bel piatto di portata mettete le palline di melone, le mozzarelline e i pomodorini.  Disponetevi sopra le fettine di prosciutto e decorare con erbe a piacere, aggiungere i pistacchi tritati grossolanamente. Finite con una grattata di pepe fresco e servite subito.

POMODORI RIPIENI DI ACCIUGHE E UOVA

Ingredienti

  • 6 pomodori ramati
  •  6 uova sode
  •  2 panini al latte
  •  6 filetti di acciuga
  •  prezzemolo
  •  20 ml di aceto rosso
  •  sale
  •  pangrattato
  •  olio

Preparazione

Lasciare in ammollo panini al latte nell’aceto per una decina di minuti, nel frattempo tagliare la parte superiore dei pomodori e, aiutandovi con un cucchiaio, privarli della polpa. Unire al pane il prezzemolo tritato e 3 uova sode, aggiustare di sale. In una padella mescolare il pangrattato con un goccio d’olio e passate 2 minuti sul fuoco. Riempire i pomodori con l’impasto di pane e uova, decorare con i tre tuorli avanzati e sbriciolati, infine completate i vostri pomodori ripieni di uova e acciughe con pangrattato e filetti di acciuga.
 
 

Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Old fashioned

Conoscete l'Old fashioned? Imparate a preparare questo cocktail grazie ai segreti del nostro barman.

Commenta questo articolo

LIMONCELLO: ecco come utilizzare i limoni DOPO La ricetta delle verdure al forno con scamorza