Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Pesto alla genovese

Di

Vota per questa ricetta 3.3/5 (385 Voti)

Ingredienti

  • 3 mazzi di basilico
  • 2 spicchi d'aglio
  • pinoli q.b.
  • olio evo di alta qualità
  • sale
  • pecorino q.b.

Informazioni

Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 30minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

Staccate con cura le foglie di basilico e lavatele sotto l'acqua corrente e passatele nella centrifuga per rimuovere l'acqua in eccesso. Stendete le foglie su di un canovaccio e lasciatele asciugare tutta notte. Il giorno seguente mettete, un pò alla volta, le foglie di basilico in un mixer con l'aglio tritato, i pinoli e abbondante olio. Frullate finché non raggiunge la consistenza che vedete in foto. Prima di condire la pasta aggiungete un pizzico di sale e una grattugiata di pecorino.

Se non volete consumare subito il pesto, potete riempire degli stampini per il ghiaccio e riporli in freezer. Quando decidete di cucinare la pasta al pesto togliete dal freezer la quantità desiderata, fatela scongelare e aggiungete un filo d'olio, il pecorino e il sale.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

La maionese in 5 gusti diversi per non stancarsi mai

La maionese in 5 gusti diversi per variare e non stancarsi mai di prepararla e di accompagnarla ai piatti più disparati. 

 

INGREDIENTI:

  • 2 tuorli d'uovo 
  • 1 cucchiaino di senape
  • 2 cucchiaini di aceto di vino bianco
  • Sale
  • 200 ml di olio EVO

Per le varianti

  • Curry, paprika, pesto, erba cipollina

 

PROCEDIMENTO:

Mettete in una ciotola i tuorli a temperatura ambiente. Sbatteteli con una frusta manuale. Unite anche la senape e continuate a sbattere. 

Aggiungete l'aceto e sbattete. Salate e continuate a sbattere, quindi versate un filo d'olio d'oliva, continuando a montare. Piano piano vedrete che si formerà un' emulsione tra il liquido (i tuorli, la senape e l'aceto) e la parte grassa dell'olio. 

Continuate a versare l'olio gradualmente, e allo stesso tempo sbattete con la frusta. Quando gli ingredienti inizieranno a rassodarsi ed a montare, potete versare l'olio un po' più velocemente. 

La vostra maionese è pronta, ora non vi resta che condirla con le diverse spezie nelle quantità desiderate. 

Ripartite la maionese in 5 ciotoline diverse. 
Aggiungete un po' di curry in polvere in in una delle ciotole e mescolate. 
Unite la paprika ad un'altra delle ciotole. Aggiungete il pesto ad un'altra ciotola e mescolate. Nell'ultima ciotola mescolate la maionese con l'erba cipollina tagliuzzata. 
Ed ecco che la vostra maionese in 5 varianti è pronta per essere gustata. 

 

Potrebbe interessarti...


Come evitare che la maionese si smonti

Tutte le nostre migliori ricette con la maionese

 

 

Commenta questa ricetta

RICETTE BASE: PESTO AL BASILICO Pasta alla checca