Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Caponatina alla siciliana!

Di stellina_89_rm

è una ricetta che mia nonna fa spesso essendo siciliana, e quando la fa mi racconta del suo viaggio dalla sicilia a roma e che questo piatto le ricorda tutto ciò che ha lasciato li in quelle terre bellissime ma poi mi guarda e dice "grazie a questo però ho avuto te una nipote stupenda che mi da molte soddisfazioni!"

Vota per questa ricetta 3/5 (435 Voti)

Ingredienti

  • 400g melanzane a polpa soda e compatta
  • 400g polpa di pomodoro
  • 160g costole di sedano
  • 30g pinoli
  • 120g olive verdi snocciolate
  • 20g zucchero
  • 1+mezza cipolla
  • sale
  • olio
  • pepe quanto basta

Informazioni

persone 4
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 40minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Preparate le verdure: mondate il sedano privandolo dei filamenti più duri, quindi tagliatelo a pezzetti e sbollentatelo per 3-4 minuti; scolatelo e tenetelo da parte. Affettate ad anelli le cipolle dopo averle sbucciate.

Lavate bene le melanzane e tagliatele senza pelarle a dadini piuttosto piccoli. Raccoglieteli in uno scolapasta, ricopriteli di sale grosso e fateli spurgare per almeno 30 minuti. Trascorso questo tempo scolateli, passateli in acqua fredda eliminando il sale, strizzateli bene e asciugateli.Versate dell’olio in un tegame e quando sarà ben caldo unite i dadini di melanzana, insaporiteli con sale e pepe, quindi lasciateli rosolare a fuoco vivo. Scolateli con una schiumarola e teneteli da parte.Versate l’olio di cottura delle melanzane e quello restante in un tegame, unite le cipolle e fatele cuocere finché saranno morbide e trasparenti, ma non troppo rosolate. Aggiungete il sedano e le olive, mescolate e versate la polpa di pomodoro oppure 300 g di pomodori ramati a dadini. Salate e proseguite la cottura per 10 minuti.Unite le melanzane, i pinoli la cipolla le olive portate a cottura per circa 20 minuti. Versate in una ciotola e servite tiepido o freddo.

ottimo accompagnato con del vino bianco

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

La pizza arcobaleno, coloratissima e con tante verdurine fresche!

Delle verdure fresche, sane e leggere, decorano questa pizza originale, adatta ai vegetariani e non. Per non rinunciare al piacere della pizza senza appesantire questo piatto completo tra i più amati dagli italiani. 

 

INGREDIENTI:

  • Qualche pomodorino
  • 1/2 cipolla di Tropea
  • Qualche peperone grigliato sott'olio
  • Polpa di pomodoro q.b
  • 1 rotolo di pasta per la pizza già pronta
  • 1/3 di broccolo
  • Un po' di mais in scatola
  • Un po' di Parmigiano grattugiato per spolverare

 

 

PROCEDIMENTO:

Tagliate i pomodorini a metà, affettate la cipolla di Tropea molto sottile. Tagliate i peperoni a filetti. 

Stendete la polpa di pomodoro sulla base della pizza, facendo attenzione a stenderla bene. Iniziate a disporre la cipolla tutto intorno alla base della pizza, seguendo il cerchio e partendo dall'esterno. Continuate disponendo i broccoli a raggiera, proseguite con una manciata di mais, quindi disponete i peperoni a filetti, e sopra i peperoni mettete i pomodorini.

 

Commenta questa ricetta

Caponata a modo mio Caponata siciliana