Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

sandy79

Parmigiana a modo mio

Di

E' una PARMIGIANA"dietetica" rivisitata: non c'e' nulla di fritto.
Melanzane e patate tagliate sottili, cosi' da poter cuocere bene in forno.

Vota per questa ricetta 3/5 (431 Voti)

Ingredienti

  • Melanzane
  • (io avevo in casa una tonda e bella grande....ma vanno benissimo quelle petrociane...le lunghine per capirsi meglio)
  • Formaggio filante
  • (sceglietelo in base ai vosti gusti
  • io ho usato un formaggio delicato al palato..la mozzarella e le sottilette light)
  • Patate
  • Pomodoro da tagliare a cubetti
  • Una confezione grande di conserva di pomodoro (preferibilmente fatta in casa)
  • Cipolle
  • Basilico
  • Parmigiano Reggiano
  • Olio d'oliva
  • Sale (solo per salare le melanzane)
  • PER LE QUANTITA'SONO ANDATA "AD OCCHIO".

Informazioni

persone 6
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 60minuti
Tempo di cottura 60minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Per preparare la parmigiana di melanzane per prima cosa dovete preparare gli ingredienti ed il sugo di pomodoro:

prepariamo delle ciotole in cui metteremo i nostri ingredienti ben tagliati....

lavate e affettate il piu' finemente possibile melanzane e patate ...in modo da usare le verdure crude ed evitare la frittura!!le verdure cuoceranno nel forno !

le melanzane saranno tagliate fine e messe in una ciotola le corpargiamo di sale ...lasciamole a riposare un 'ora.

Tagliate il formaggio filante a cubetti e mettetelo in una ciotola...

Le patate le ho affettate con il pela patate...in pratica ne ho fatto dei petali (il risultato e' stato eccezionale...durante la cottura si sono amalgamate al resto dalla parmigiana cosi bene che non si capiva la loro presenza).

Lavare e tagliare a cubetti il pomodoro, porlo in una ciotola con basilico e la cipolla (abbondante se vi piace) ..aggiungere tanto olio di oliva mescolare, coprire la ciotola col pomodoro e lasciare riposare il tutto per mezz'ora...in questo modo l'olio e il pomodoro siaromatizzano per bene!! (questo e' un trucchetto).

Tappa 2

Successivamente prepariano il sugo ponendo in un tegame il pomodoro a pezzi e la confezione di conserva di pomodoro passato...
Fate soffriggere per qualche minuto, lasciate cuocere fino all'addensamento del sugo, quindi spegnete il fuoco.

Prendiamo le melanzane che hanno riposato per un'ora, laviamole ben bene con acqua....stringiamole per far andare via il succo amaro!

Prendiamo tutti gli ingredienti che abbiamo preparato nelle varie nelle ciotole e le confezioni di parmigiano (io ne ho usate 2 da 300 gr).

Mettiamo tutto accanto ad una teglia/pirofila rettangolare.

Tappa 3

Disponete ora, a strati tutti gli ingredienti nella pirofila....iniziando con uno strato di sugo....poi lemelanzane... poi il formaggio filante....poi il parmiggiano grattuggiato....le patate...e di nuovo il sugo....e cosi via fino a quando finiscono tutti gli ingredienti!

Ricordatevi che l'ultimo strato deve essere di solo pomodoro e parmigiano grattugiato.

Tappa 4

Mettete la parmigiana di melanzane in forno a 200° per 60 minuti finchè il pomodoro non presenterà la caratteristica "crosticina"dorata.

Se invece vi sembra troppo liquida....UN TRUCCO E' SPARGERE la superficie con pangrattato (o polvere di pure') finche' non otterrete la consistenza voluta!
Quando finiamo di cuocere (circa un ora) possiamo rendere la superficie piu' croccante azionando 5 minuti di grill sulla superficie.

Tappa 5

Buon appetito!

Potete servire la vostra parmigiana di melanzane sia ben calda, appena tirata fuori dal forno, che a temperatura ambiente...è ottima lo stesso, anche fredda!

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Involtini di pesche al forno, un antipasto dal gusto inedito

La pesca è un frutto che si sposa benissimo anche con i cibi salati. Questa ricetta, perfetta da servire come antipasto o come aperitivo, è veloce da preparare e stupirà i vostri ospiti. L'accordo delle pesche con la pancetta è davvero inedito. Anche i più scettici si ricrederanno. 

 

INGREDIENTI:

 

  • 4 pesche
  • 8 fettine di pancetta 
  • Glassa all'aceto balsamico
  •  16 foglioline di basilico

 

PROCEDIMENTO:

 

Tagliate le pesche in quarti. Appoggiate una fogliolina di basilico su ogni  fettina di pesca.  Arrotolate la pancetta intorno ad ogni fettina di pesca. Fate cuocere in forno per circa 10 minuti a 180°, o fino a quando la pancetta sarà croccante.

Decorate con la glassa all'aceto balsamico e servite immediatamente. 

 

 

 

 

Commenta questa ricetta

Parmigiana Vellutata di verdure con yogurt greco