Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

DanielaS

Panpizza...formato finger food

Di

Piccoli panini al gusto pizza con lo stecchino, da proporre come aperitivo o un finger food

Vota per questa ricetta 4/5 (339 Voti)

Ingredienti

  • 500 g di farina 0
  • 1/4 di cubetto di lievito
  • 1/2 cucchiaino di miele
  • 60 g di olio extravergine d'oliva
  • 300 ml di latte tiepido
  • 10 g di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 pomodoro sodo
  • 5-6 olive verdi denocciolate
  • 1/2 mozzarella sgocciolata ed asciugata
  • 1 cucchiaio di origano secco

Informazioni

persone 8
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 20minuti
Tempo di cottura 20minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Panpizza...formato finger food - Tappa 1

Intiepidire il latte, quindi metterlo in una tazza con il lievito e il miele e lasciarlo riposare per circa 15 minuti.

Nella impastatrice mettere la farina, lo zucchero, l'olio e azionarla aggiungendo poco per volta il latte con il lievito, quindi mettere il sale. Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo e lasciare lievitare fino al raddoppio (io ho lasciato il tutto nell'impastatrice). Intanto preparare gli ingredienti che verranno messi nell'impasto: lavare e asciugare per bene il pomodoro e tagliarlo a cubettini, tagliare a rondelline le olive e a cubettini anche la mozzarella. Mi raccomando asciugate tutto per bene per non inumidire l'impasto.

Tappa 2

Panpizza...formato finger food - Tappa 2

Ora aggiungere tutti gli ingredienti preparati e l'origano al composto e impastare per amalgamare per bene. Io ho usato ciò che avevo in casa, ma a piacere potete unire acciughe o capperi o scamorza..... Far lievitare di nuovo fino al raddoppio.
Trascorso il tempo di lievitazione mettere l'impasto sulla spianatoia infarinata e fare delle piccole palline che poi allungherete e posizionatele nello stampo di silicone (leggermente unto di olio) per i fingerfood ricordando di inserire anche lo stecchino, lasciare riposare il tempo necessario che serve per portare a temperatura il forno (200°), cuocere per circa 15-20 minuti, quindi sformarli e servirli con qualche foglia di basilico.

Se non avete lo stampo adatto, potete comunque fare dei panini classici.
Ottimi, soffici, profumati.....anche il giorno dopo :)

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Rotolini di pasta sfoglia agli asparagi

Questi rotolini agli asparagi sono un'idea sfiziosa e scenografica per presentare gli asparagi in modo originale. Sono sfiziosi e semplici, una ricetta imperdibile per conquistare i tuoi ospiti. 

 

 

 

INGREDIENTI :

  • 1 rotolo di pasta sfoglia già pronta
  • Pesto alla genovese q.b
  • 12 asparagi verdi
  • 12 fette di prosciutto crudo
  • 1 tuorlo d'uovo per spennellare

 

 

PREPARAZIONE : 

Incidere la pasta a metà nel senso della larghezza, creando due mezzelune, quindi ricavare circa 12 rettangoli. 

Spalmare il pesto su ogni rettangolo. Nel frattempo far bollire gli asparagi verdi per qualche minuto, e scolarli ancora croccanti. 

Arrotolare una fetta di prosciutto attorno ad ogni asparago, lasciando libera la punta. 

Arrotolare i rettangoli di pasta attorno ad ogni asparago, sempre lasciando libera la punta.

Adagiare i rotolini sulla placca del forno, distanziati l'uno dall'altro. Spennellarli con il tuorlo d'uovo e fare cuocere in forno a 180° per 30 minuti circa. 

 

Commenta questa ricetta

Pan briosche Tortano