Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Struffoli di "Nonna Linda"

Di

Questa è una ricetta di mia nonna e mia madre ogni anno mi dice che si fanno come li faceva la nonna, un piccolo rituale che ripercorro oggi con mia nipote.

Vota per questa ricetta 4.3/5 (11 Voti)

Ingredienti

  • 6 Uova
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • 80 gr di burro
  • 1 kg di farina
  • 1/2 tazzina di liquore Strega
  • un pizzico di sale
  • un limone
  • Olio di semi per friggere
  • 600 gr di miele per guarnire
  • zuccherini diavolini
  • 8 ciliegie candite

Informazioni

persone 20
Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 1minuti
Tempo di cottura 2minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Struffoli di Nonna Linda - Tappa 1

Fare la fontana con la farina e al centro mettere le uova, lo zucchero, la buccia di limone, il sale, l'olio, il burro ammorbidito e il liquore. Impastare inizialmente con una forchetta poi con le mani e lavorare bene l'impasto.

Tappa 2

Struffoli di Nonna Linda - Tappa 2

Formare un panetto, avvolgerlo in una pellicola trasparente e tenerlo in frigo 20 minuti. Togliere l'impasto dal frigo, togliere la pellicola e tenerla da parte. Tagliare l'impasto in fette non troppo spesse e ricoprirle con la pellicola.

Tappa 3

Struffoli di Nonna Linda - Tappa 3

Prendere una alla volta le fette dimpasto e formare dei salsicciotti che man mano ridurrete di spessore stendendoli con le mani. Prendete un coltello e tagliate l'impasto a grandezza regolare, per quanto potete. Metterli da parte pian piano che si fanno e cospargerli di farina altrimenti si attaccano. prima di finire l'impasto, mettere sul fuoco una padella dai bordi molto alti o una casseruola e mettere 1 litro di olio, poi lo cambierete a metà della cottura.

Tappa 4

Struffoli di Nonna Linda - Tappa 4

Mettere una manciata di struffoli nell'olio bollente ma fate attenzione, che l'olio non esca dalla padella. la cottura è velocissima, il tempo di vederli dorati e con una schiumarola scolarli su carta assorbente.

Tappa 5

Struffoli di Nonna Linda - Tappa 5

Procedere in questo modo fino a esaurimento degli struffoli, ricordandovi di cambiare l'olio. Farli raffreddare sulla carta assorbente e mettere una pentola sul fuoco dove metterete il miele a scaldare con 1 cucchiaio di zucchero e porterete ad ebollizione.

Tappa 6

Struffoli di Nonna Linda - Tappa 6

Versate gli struffoli e girate velocemente per far amalgamare il miele a tutti gli struffoli.

Tappa 7

Struffoli di Nonna Linda - Tappa 7

Spegnere il fuoco e versare gli struffoli su di un piatto da portata e aggiungete gli zuccherini "diavolini" o altri e decorate con le ciliege candite.

Se non avere la Strega potete usare del Rum o del Limoncello in sostituzione. Attenti a non mettere troppi struffoli in una sola volta o l'olio fuoriesce dal tegame ed è pericoloso. Per "pulire" gli struffoli dalla farina, metterli in uno scolapasta e scuoterla fino a togliere l'eccesso.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Crema al limone: profumata, da spalmare sui biscotti!

INGREDIENTI:

 

  • La buccia di 1 limone BIO
  • 180 ml di succo di limone
  • 60g di zucchero
  • 3 uova
  • 180g di cioccolato bianco

 

PROCEDIMENTO:

Grattugiate la buccia di limone in una casseruola. Aggiungere il succo di limone, mescolare con una frusta manuale ed unire le uova; mettere la casseruola sul fuoco e fare cuocere a fuoco dolce, continuando a sbattere dolcemente con la frusta. Nel frattempo fate sciogliere il cioccolato bianco. Versate la crema al limone sul cioccolato fuso. Mescolate con una spatola affinché la crema sia ben liscia. Versate in un vasetto con la chiusura ermetica. Questa crema al limone di conserva in frigorifero per 4 giorni. 

Commenta questa ricetta

Strufoli Palline al miele