Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Filetto di lucioperca profumato al timo con lenticchie brasate e gallette di farina di mais

Di

ORIGINALE!!!!!

Vota per questa ricetta 3/5 (15 Voti)

Ingredienti

  • 150 gr di farina di mais
  • 600 gr di filetto di lucioperca
  • sale e pepe bianco
  • 50 cl di olio di semi
  • 4/5 rametti di timo
  • 15 gr di cipolla
  • olio di oliva extra vergine
  • 200 gr di lenticchie cotte
  • Un mazzetto di erbette
  • salvia e rosmarino
  • 1 spicchio d’aglio
  • 80 gr di polpa di pomodoro fresca
  • 200 gr di spinaci novelli

Informazioni

persone 4
Difficoltà Media
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Preparazione per le gallette:
Far bollire 5 dl di acqua con una presa di sale. Aggiungere a pioggia la farina di mais.
Cuocere per circa un’ora mescolando di continuo.
A cottura ultimata, formare delle gallette con un cucchiaio o aiutandosi con uno stampino rotondo (diametro 3-4cm, altezza 2cm).

Tappa 2

Preparazione per il filetto di lucioperca:
Tagliare 4 porzioni di filetto di lucioperca da 150 gr ognuna. Condire con sale e pepe bianco.
Dorare qualche minuto per parte con 50 cl di olio di semi.
A cottura quasi ultimata, aggiungere 4-5 rametti di timo.

Tappa 3

Preparazione per le lenticchie brasate:
Stufare leggermente 15g di cipolla tritata con 2 cucchiai di olio d’oliva extra vergine.
Aggiungere 200 gr di lenticchie cotte (120 gr crude, precedentemente messe a bagno per 12 ore in acqua fredda, e poi cotte partendo con acqua fredda salata e aggiungendo un mazzetto di erbette, salvia, rosmarino, timo e uno spicchio d’aglio).
Aggiungere 80 gr di polpa di pomodoro fresca (scottare velocemente i pomodori in acqua bollente, togliere la pelle e i semi e tagliarli in cubetti).
In un pentolino scottare velocemente 200 gr di spinaci novelli con 10 gr di olio d’oliva extra vergine.

Allestimento della pietanza:
Disporre gli spinaci al centro del piatto, le gallette sulla destra e le lenticchie a sinistra.
Adagiarvi sopra il filetto di lucioperca e qualche goccia di olio d’oliva extra vergine.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Come tagliare le erbe aromatiche ?

Come tagliare le erbe aromatiche come uno chef, per guadagnare tempo ed eseguire questa operazione correttamente rispettando il prodotto. Seguite i consigli del nostro chef per ottenere un trito di erbe aromatiche a regola d’arte.

Commenta questa ricetta

Filetto di lucioperca profumato al timo con lenticchie brasate e gallette di farina di mais I tacos