Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Torta rustica con ricotta e spinaci

Di

Vota per questa ricetta 3/5 (333 Voti)

Ingredienti

  • 2 confezioni di pasta sfoglia rotonda da 230 g
  • 600 g di spinaci surgelati
  • 500 g di ricotta
  • 170 g di prosciutto cotto
  • 2 uova + 1 per spennellare
  • 80 g di grana padano
  • 30 g di burro
  • una grattatina di noce moscata
  • sale e pepe q.b.

Informazioni

Difficoltà Media
Tempo di cottura 45minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Mettete gli spinaci ancora surgelati in una capiente padella, sul fuoco e fateli scongelare, rigirandoli spesso. A metà cottura aggiungete il sale. Quando gli spinaci saranno cotti, aggiungete, nella stessa padella, il burro e una parte di grana padano grattugiato (tenendone da parte la metà che vi servirà dopo).

Tappa 2

Nel frattempo tritate in un mixer il prosciutto cotto. Lasciate raffreddare gli spinaci, tagliuzzateli con un paio di forbici e trasferiteli in una ciotola, assieme al prosciutto cotto tritato, dove avrete già messo la ricotta, le uova e il restante grana padano grattugiato, amalgamati ben bene tra di loro.

Tappa 3

Incorporate tutti gli ingredienti tra di loro, aiutandovi con un cucchiaio e dopo aggiungete il sale, il pepe e una grattatina di noce moscata. Stendete, in una teglia del diametro di 30 cm, la pasta sfoglia lasciandola nella sua carta forno e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Versate il composto e livellatelo con una spatola. Srotolate l’altra pasta sfoglia e adagiatela sopra al composto facendo aderire bene i bordi e chiudendo il tutto, aiutandovi con le dita. Bucherellate la superficie della pizza rustica ricotta e spinaci con i rebbi di una forchetta e spennellateci un uovo sbattuto con un pizzico di sale.

Tappa 4

Infornate, in forno già caldo, a 180° per 45 minuti circa, fino a quando si sarà dorata in superficie.

Servite la vostra pizza rustica ricotta e spinaci tiepida, magari accompagnandola con dei salumi, così da farlo diventare un pranzo completo, ma anche il giorno dopo, fredda, sarà una bontà!!!

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

L'antipasto più simpatico di sempre: mini tramezzini a forma di gatto!

INGREDIENTI per 4 persone:

- 5 fette di prosciutto 
- 8 fette di pancarrè
- 1  confezione di formaggio spalmabile
- 4 fette di prosciutto cotto
- Una manciata di spinaci freschi
- Qualche oliva nera
- Qualche filetto di erba cipollina
- Una formina a forma di gatto

 

PROCEDIMENTO :

Innanzitutto  ritagliate i bordi scuri dalle fette di pancarrè, spalmatele con il  formaggio spalmabile.
Appoggiate una fetta di prosciutto su ogni fetta di pancarrè, ritagliando eventualmente il prosciutto che esce dal rettangolo di pane. 

Disponete qualche fogliolina di spinaci freschi sopra il prosciutto, coprite con il pane in cassetta ; spalmate con il formaggio fresco, quindi ritagliate un gattino con la formina apposita. 

Ora formate gli occhi del gattino:  tagliate a metà le olive nere, quindi incidetele a forma di triangolo. La fetta di prosciutto restante vi servirà per il nasino del gatto: ricavate dei triangolini e appoggiateli invertiti sul gattino, in modo che la punta sia rivolta verso il basso. 

Accorciate i filetti di erba cipollina e mettetene 2 su ogni lato per formare i baffetti del gattino. 

 

Commenta questa ricetta

Torta di zucchine Muffin salato con pancetta affumicata