Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Ricette di ravioli di ricotta dolci - 4 ricette

Se ti è venuta l'acquolina in bocca, scopri tante altre ricette: ravioli di ricotta

Tecniche di cucina

Pina Colada

Origini della Pina Colada
Si hanno  notizie di una bevanda alcolica contenente rum oro e succo di ananas già a partire dagli anni '20 del '900. Cio' che differenzia questa antica bevanda dalla nota Pina Colada è la presenza, in quest'ultima, del latte di cocco. 

La Pina Colada e la stampa
L'edizione del 16 aprile 1950 del New York Times parla esplicitamente di una bevanda chiamata "Pina Colada", preparata con rum, cocco e ananas. 

Altre versioni della Pina Colada
Secondo altre fonti, la Pina Colada avrebbe visto la luce nel 1963 a Porto Rico, nel tentativo di creare un cocktail fruttato ed inedito. Quale che sia la sua origine, la Pina Colada è deliziosa. Per preparare velocemente questa bevanda alcolica a base di rum, cocco e ananas non vi resta che seguire i consigli del nostro barman.

Per la Pina Colada avete bisogno di:
- 5 cl di rum oro
- 3 cl di crema di cocco
- 9 cl di succo d'ananas
- Un po' di cocco disidratato
- Ghiaccio

 Preparazione:

Mettete 3-4 cubetti di ghiaccio in un bicchiere, aggiungete 5 cl di rum oro, poi 3 cl di crema di cocco e 9 cl di succo d'ananas. Mettete dei cubetti di ghiaccio nello shaker ed aggiungete del cocco disidratato per rendere più cremoso il cocktail. Agitate energicamente per qualche secondo, poi versate la crema di ghiaccio e cocco nel bicchiere.  Decorate con della menta fresca, cocco disidratato e zucchero a velo.

Le migliori ricette di Ravioli di ricotta dolci

Di

Un dolcetto assolutamente goloso grazie alla combinazione di ricotta, cacao e farina di cocco

  • 500 grammi di ricotta con panna oppure
  • 400 grammi di ricotta e 100 grammi di mascarpone
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 4 cucchiai di rum
  • 160 grammi di biscotti integrali secchi sbriciolati
  • Per la copertura:
  • cacao amaro
  • farina di cocco
3/5 (391 Voti)

L' autunno è la stagione in cui ci si ammala di più, complici gli sbalzi di temperatura, sia diurni che notturni. Con questi 3 semplicissimi trucchi fai da te, troverete un sollievo immediato alla tosse, al raffreddore ed ai sintomi tipici dell'influenza stagionale.

Di

In una ciotola versare la farina, lo zucchero, le uova, il lievito e il burro (ammorbidito ma non fuso)

  • 1 kg di farina bianca
  • 400 gr di zucchero
  • 200 gr di burro
  • 2 bustine di lievito bartolini
  • 4 uova intere
  • 1 tazzina di latte
  • ricotta condita con zucchero e gocce di cioccolato (a piacere)
4.3/5 (3 Voti)

Il freddo è sempre più intenso e in molti di voi avranno già acceso il riscaldamento. Naturalmente è fondamentale vivere in un ambiente non troppo freddo ma confortevole, ecco come farlo senza spendere una fortuna.

Di

ricetta di famiglia

  • Dose per 1 ricotta
  • Base:
  • 1 kg di farina
  • 4 uova intere
  • 2 albumi
  • 350 g di zucchero
  • 1 bicchiere grande di olio evo
  • 1 bicchiere di latte
  • il succo di 1 limone
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Per il ripieno:
  • -1 ricotta
  • la buccia grattugiata di un limone
  • 1 uovo
  • 1 bicchiere di zucchero
  • oppure
  • -nutella
4.3/5 (4 Voti)

Di

Versare in una ciotola tutti gli ingredienti tranne il latte che va versato dopo aver impastato tutto con le uova (

  • 1 Kg di farina bianca
  • 400 g di zucchero
  • 200 g di burro
  • 2 bustine di lievito
  • 4 uova intere
  • 1 tazzina di latte
  • cioccolato
  • liquore amaretto.
3.7/5 (13 Voti)

Hai una domanda, un dubbio, una curiosità? Lo staff di Tribù Golosa ha la risposta per te.

Albicocche di ricotta Palline di ricotta, cocco e cacao