Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

I piatti indiani che bisogna assolutamente assaggiare

La cucina indiana utilizza ogni tipo di spezia e profumo per insaporire i propri piatti. Le spezie hanno molte proprietà benefiche: il peperoncino, ad esempio, fa bene al cuore; il curry ha qualità antinfiammatorie ed antiossidanti, utili ad alleviare l’affaticamento del fegato. Il cardamomo favorisce la digestione profumando l’alito.
Vediamo alcuni piatti indiani da provare assolutamente!

La cucina indiana

In gran parte dell’India, la popolazione è vegetariana, dunque esiste un gran numero di piatti a base di vegetali, contrariamente a come si potrebbe pensare a causa della fama estrema del piatto indiano più conosciuto in occidente: il pollo al curry. I piatti della cucina indiana mescolano sapientemente le spezie, con un’attenzione particolare all’equilibrio dei sapori.


Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Prepara la tortilla spagnola, deliziosa e veloce!

INGREDIENTI:


- 5 patate 

-Olio EVO q.b

- 1 cipolla bianca

- 5 uova

 

 

 

PROCEDIMENTO: 
Versate un filo d'olio d'oliva in una padella antiaderente, fate scaldare e unite le patate sbucciate e tagliate a cubetti. 
Salate e pepate, e fate rosolare per qualche minuto, quindi unire la cipolla affettata sottilmente. Fare cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti. 

Sbattete 5 uova intere in una ciotola, salate e pepate; unite le patate e la cipolla nella ciotola con le uova sbattute e mescolate bene. 
Versate un filo d'olio nella padella in cui avete cotto le patate, fate scaldare qualche minuto, quindi versate il composto di uova e patate in padella, appiattite con il dorso di un cucchiaio.
Far cuocere per circa 10 minuti a fuoco basso;
Girate la tortilla servendovi di un piatto, rimettere in padella e far cuocere  dall'altro lato. 

Commenta questo articolo