Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Volete essere in forma come Bianca Balti? Ecco la dieta dell'ananas!

ananas
Forse avete già sentito dire che l’ananas ha anche proprietà “bruciagrassi” e sgonfianti, oltre ad un sapore divino.
State navigando su Internet per prenotare le vostre vacanze al mare ma all’idea di mettervi in costume vi prende la depressione? Noi abbiamo la soluzione, che arriva direttamente dalla frutta, grazie alle proprietà dell'ananas.

L’ananas è un frutto dolcissimo e pieno di gusto, che si puo’ mangiare senza restrizioni, se non quella dell’ acidità di stomaco che potrebbe seguire ad un consumo eccessivo.
Se consumato grazie ai consigli che seguono, l'ananas vi aiuterà a depurarvi sgonfiandovi ed eliminando la ritenzione idrica, causa di cellulite e gambe pesanti.
Correte quindi a riempire il vostro carrello di questo frutto prelibato, ma non prima di aver prenotato la vostra meravigliosa vacanza da sogno sulle coste caraibiche!
L’unica raccomandazione che ci sentiamo di farvi è quella di non seguire questa dieta per più di una settimana, per non rischiare di provocare delle carenze alimentari.

L’ananas deve il suo nome all’ ”Anana”, che in lingua caraibica significa “profumo dei profumi”: effettivamente l’ananas è ricco di acqua ed è profumatissimo. Grazie alla bromelina in esso contenuta, l’ananas  facilita la digestione e stimola la diuresi attenuando gli inestetismi della cellulite.
Tenete presente che questa dieta è assolutamente vietata a chi soffre di diabete o malattie renali. Per sfruttare al meglio tutte le proprietà dell’ananas conviene mangiarlo fresco ma maturo, facendo attenzione a sceglierlo bene al momento dell’acquisto: deve essere di un bel colore omogeneo senza macchie. Se non lo mangiate subito, mettetelo in frigo “a testa in giù”: in questo modo velocizzerete il processo di maturazione, in quanto gli zuccheri avranno modo di distribuirsi uniformemente.

L’ananas è ricchissimo di vitamina C e per approfittare al massimo di tutti i suoi migliori componenti conviene mangiarlo subito. Per  la buona riuscita della dieta evitate i carboidrati, i formaggi, l’alcool, le bevande gassate e i succhi di frutta. Buona norma è bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno e fare attività fisica costante, come ad esempio camminare a passo veloce per almeno 30 minuti al giorno.
Vediamo insieme un esempio di dieta dell’ananas per una settimana.
Siete pronte a sentirvi già più belle dopo aver letto il nostro articolo? Non vi resta che correre a comprare ananas, bikini e crema solare per sentirvi già sotto l’ombrellone, più belle che mai!

 

Ecco un esempio di dieta per una settimana:

LUNEDI’: a colazione prendete 1 yogurt parzialmente scremato e un frutto poco dolce, come una mela verde o un kiwi. Alle 11 fate uno spuntino prendendo  2 spicchi di arancia e 2 fette di ananas. A pranzo fate una frittata con 2 uova e come contorno mangiate delle verdure al vapore o bollite: ad esempio 200 gr di cavolfiore o 100 gr di carote o zucchine o 150 gr di broccoli condite con 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva. Per quanto riguarda il pane potete mangiarne 70 gr, esclusivamente integrale. A merenda uno yogurt alla frutta. A cena  fate una vellutata di verdure e conditela con un cucchiaino di parmigiano grattugiato. 200 gr di pesce magro come merluzzo, sogliola, pesce spada..accompagnate il pesce con dei pomodorini ciliegino e 40 gr di riso bollito  e condito con un cucchiaino di olio di oliva.

MARTEDI’: a colazione mangiate 2 fette di pane integrale tostato con 2 cucchiaini di marmellata. Alle 11 fate uno spuntino con una macedonia di frutta fatta con una pera, mezza mela e un kiwi. Per pranzo prendete una fetta di carne magra e un’insalata  condita con aceto balsamico e succo di limone; 70 gr di pane integrale. A merenda mangiate 2 fette di ananas fresco. Per cena 5 gamberi di taglia grande con verdure al vapore come carote, patate e zucchine e 40 gr di riso bollito. Come dessert mangiate una mela cotta.

MERCOLEDI’: a colazione uno yogurt parzialmente scremato con 2 fette di ananas a pezzi e un cucchiaio di muesli. Come spuntino una mela; a pranzo un petto di pollo alla piastra con spinaci lessati e conditi con succo di limone e sale e 2 gallette di riso. A merenda una macedonia con ananas e fragole. Per cena spaghetti di riso o di soia ( 70 grammi) con delle verdure a dadini  (200 grammi), 2 spiedini di pesce fatti con gamberoni e avocado fresco a cubetti, assieme a un’insalata verde, condita con un cucchiaino di olio extravergine di oliva.

GIOVEDI’: a colazione 2 fette di pane integrale con 2 cucchiaini di marmellata a piacere. Come spuntino un bicchiere di succo fresco di arancia  con una fetta di ananas. A pranzo prendete 50 gr di prosciutto crudo con un’insalata mista di carote, pomodoro e sedano, più qualche foglia di lattuga condita con un cucchiaino di olio e dell’aceto balsamico, più un panino da 70 gr. A merenda mangiate una pera con 6 mandorle. A cena un’insalata di cous cous con 70 gr di semola, 150 gr di petto di pollo alla piastra, una manciata di gamberi, 200 gr di indivia al vapore e una fetta di ananas.

VENERDI’: a colazione uno yogurt parzialmente scremato  con 4 fette biscottate e un caffè nero. Per lo spuntino di metà mattina mangiate una macedonia di frutta con un kiwi  e una fetta di ananas a pezzetti. A pranzo 80 gr di miglio lessato con 150 gr di tonno al naturale, 200 gr di pomodori e 150 gr di carote. A merenda prendete una pera con 6 noci. Per cena 150 gr di petto di tacchino accompagnato da 150 gr di fagiolini bolliti conditi con un cucchiaino di olio e un panino da 60 gr.

SABATO: a colazione prendete 1 fetta di pane integrale con un cucchiaino di marmellata e una spermuta di arancia fresca. Come spuntino 2 fette di ananas. A pranzo 40 grammi di riso al curry con 150 gr di petto di pollo e 50 gr di anans fresco. A merenda mangiate 1 banana. Per cena fate una vellutata di verdure con 150 gr di carote e 150 gr di cipolla. 180 gr di scaloppine di vitello con un po’ di funghi e 50 gr di pane integrale.

DOMENICA: a colazione un kiwi e una fetta di ananas con uno yogurt parzialmente scremato e un cucchiaio di muesli . Come spuntino di metà mattina scegliete una mela e 4 noci. A pranzo un bel filetto di merluzzo al vapore (200 gr) assieme ad un’insalata condita con succo di limone e 40 gr di riso bollito, assieme a un panino integrale da 50 gr. A merenda uno yogurt parzialmente scremato con una fetta di ananas. Per cena 200 gr di carne di manzo cotta senza grassi aggiunti, assieme a 200 gr di zucchine grigliate e una piccola patata lessa a pezzetti.

Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Gli spiedini di frutta più originali che ci siano, facilissimi!

INGREDIENTI: 

  • Anguria
  • Mirtilli
  • Bastoncini di legno per spiedini 

 

PROCEDIMENTO

Prendi uno stampino da biscotti e ritaglia delle stelline da alcune fette di anguria. Inserisci 5 mirtilli in uno stecchino di legno, e termina con una stellina di anguria. Procedi allo stesso modo fino a terminare tutti gli ingredienti. 

Infila gli spiedini sulla calotta dell'anguria, dalla quale gli ospiti si serviranno direttamente. 

Commenta questo articolo

10 gadgets da cucina Come preparare le chips di patate