Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

La VERA ricetta delle ZEPPOLE di SAN GIUSEPPE napoletane

Le zeppole di San Giuseppe sono dei  bignè ripieni di crema e guarniti con un'amarena sciroppata. SI tratta del dolce tipico con cui si festeggia il 19 Marzo a San Giuseppe, la festa del papà. Ecco la ricetta

 

Preparazione

Mettete in una pentola l'acqua, il burro tagliato a dadini e un pizzico di sale. Fate sciogliere il burro e portate a ebollizione. Spegnete il fuoco, aggiungete la farina precedentemente setacciata  e la buccia grattugiata di un limone.

Mescolate e rimettete sul fuoco per un paio di minuti.

Aggiungete le uova, una ad una, mescolando bene (sempre a fuoco spento, per non rischiare di cuocere l'uovo con il calore della pentola).

Rimettete sul fuoco per un paio di minuti. Spegnete e mettete il composto in una siringa da pasticcere.

Foderate di carta da forno una teglia e create dei cerchi concentrici di pasta. Ogni disco di pasta dovrà poi essere sormontato da un un cerchio di pasta per dare "spessore" al bignè e dove, dopo averli cotti, inserirete la crema pasticcera.

mentre cuocete in forno i bignè (a 200° per circa 20 minuti) preparate la crema pasticcera. In un pentolino mettete il latte e la farina. Mescolatela con una frusta a mano facendo attenzione che non si formino grumi

Fate cuocere a fuoco medio sempre mescolando, aggiungete i tuorli d'uovo e lo zucchero. Prima che la crema addensi aggiungete il bicchierino di limoncello che donerà il profumo alla crema pasticcera. Fatela rapprendere e spegnete quando avrà raggiunto la consistenza che preferite (se è troppo liquida ammorbidirà i bigne…

Se è molto soda potrete farcirli usando la siringa da pasticcere. Io ho scelto una consistenza media, per poterli farcire semplicemente usando un  cucchiaino). Aggiungete su ogni Zeppola di san Giuseppe un'amarena sciroppata (scolata precedentemente dallo sciroppo) e spolverate con zucchero a velo. Servite subito. Si conservano in frigo al massimo per due giorni.


Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Lo strudel di mele veloce da preparare e buonissimo

INGREDIENTI:

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • 1 mela
  • Una ciotolina di uvetta 
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella
  • Un tuorlo d'uovo
  • Zucchero a velo
  • Caramello liquido (facoltativo) 

 

PREPARAZIONE:

 

Preriscaldate il forno a 180°. Tagliate la mela a fettine fine. Mescolate in una ciotola l'uvetta, la farina di mandorle, lo zucchero di canna, la farina  e la cannella. Stendete il rotolo di pasta sfoglia e aggiungeteci le mele al centro. Con un coltello appuntito, tagliate la pasta  su ogni lato delle mele. Fate dei tagli sulla superficie, distanziati di 2 cm l'uno dall'altro. Iniziate ad intrecciare  la pasta partendo dalle estremità e portandole verso il centro, accavallando le bande di pasta. 
Spennellate con un tuorlo d'uovo. Infornate per 35 minuti a 180°. Spolverare con zucchero a velo e versate un po' di caramello liquido per decorare. 

 

 

Commenta questo articolo