Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

La schiacciata fiorentina e tutti i dolci di Carnevale NON fritti

Carnevale è sinonimo di dolci fritti, si sa. Se ogni festa è solitamente una scusa per mangiare, e per mangiare tanto, a Carnevale si punta alla preparazione del dessert, più che alle portate del pranzo. Tuttavia, dato che quasi tutti i dolci di Carnevale sono fritti, si finisce per appesantire un pranzo, o peggio, una cena, inutilmente. Ecco dunque le nostre proposte di dolci di Carnevale NON fritti, ma altrettanto deliziosi. 

© Pinterest-us.bertazzoni

Le chiacchiere al forno

Le chiacchiere sono un dolce di Carnevale molto conosciuto ed amato da tutti, grandi e piccini. In questa versione al forno vi risparmierete la maggior parte delle calorie contenute nelle chiacchiere, che di norma sono fritte, senza pero' rinunciare a una golosità di Carnevale imperdibile. 

Ingredienti: 
- 250 g di farina
- 20 g di zucchero semolato
- 25 g di burro
- 2 uova
- Un goccio di Marsala
- La buccia di mezzo limone
- Mezza bustina di lievito per dolci 
- Zucchero a velo
- Un pizzico di sale

Procedimento:
Versate la farina su una spianatoia e praticate una fontana al centro , in cui verserete lo zucchero, la scorza di limone, ed il lievito. Sbattete le uova in una ciotola, e poi mettetele al centro della fontana, unite il Marsala ed il burro morbido tagliato a pezzetti. Impastate con una forchetta all'inizio, poi con le mani fino a che non avrete ottenuto un impasto liscio. Formate una palla, ricopritela con la pellicola alimentare e mettetela a riposare per 30 minuti circa. Passato questo tempo tirate la pasta con l'apposita macchinetta , fino ad ottenere delle sfoglie abbastanza sottili. Dopo aver tirato tutta la pasta, ricavate dei rettangoli di 5x10 cm , servendovi di una rotella tagliapasta. Praticate due tagli su ogni sfoglia, che siano paralleli al lato lungo dei rettangoli. Disponete le chiacchiere sulla placca del forno e cuocetele per circa 15 minuti a 180°. Una volta sfornate lasciate intiepidire e poi spolverate di zucchero a velo.

 

 


Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Lo strudel di mele veloce da preparare e buonissimo

INGREDIENTI:

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • 1 mela
  • Una ciotolina di uvetta 
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella
  • Un tuorlo d'uovo
  • Zucchero a velo
  • Caramello liquido (facoltativo) 

 

PREPARAZIONE:

 

Preriscaldate il forno a 180°. Tagliate la mela a fettine fine. Mescolate in una ciotola l'uvetta, la farina di mandorle, lo zucchero di canna, la farina  e la cannella. Stendete il rotolo di pasta sfoglia e aggiungeteci le mele al centro. Con un coltello appuntito, tagliate la pasta  su ogni lato delle mele. Fate dei tagli sulla superficie, distanziati di 2 cm l'uno dall'altro. Iniziate ad intrecciare  la pasta partendo dalle estremità e portandole verso il centro, accavallando le bande di pasta. 
Spennellate con un tuorlo d'uovo. Infornate per 35 minuti a 180°. Spolverare con zucchero a velo e versate un po' di caramello liquido per decorare. 

 

 

Commenta questo articolo