Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

10 recipienti di tendenza per servire la mousse al cioccolato

La mousse al cioccolato è una vera risorsa: è uno dei dessert più semplici e veloci da preparare, è difficile sbagliarla, è chic da servire per concludere una cena con ospiti, è versatile perché si puo' abbinare ad altri ingredienti quali biscottini o frutti di bosco per variare i sapori e piace sempre a tutti.
Ma in quale recipiente servirla ?
La mousse, non avendo di per sé una forma particolare, va servita nel recipiente adatto a valorizzarla visivamente e renderla appetitosa, in modo che sia un dessert davvero irresistibile.
Ecco 10 recipienti di tendenza per servire la vostra mousse al cioccolato.

Mousse al cioccolato: la ricetta

Per 4 persone: 3 uova freschissime, 100 g di cioccolato fondente, 1 sacchetto di zucchero vanigliato.
Separare i tuorli dagli albumi delle uova, mettendoli in due recipienti differenti.
Fondere il cioccolato a bagno maria, poi fuori dal fuoco incorporarvi i tuorli d'uovo e lo zucchero vanigliato e mescolare.
Montare gli albumi a neve ben ferma e incorporarli delicatamente al composto. Coprire il recipiente con della pellicola trasparente e mettere la mousse in frigorifero per 2 ore minimo, prima di servirla.
Se sceglierete dei contenitori individuali, come i classici bicchierini trasparenti, ripartirevi la mousse prima di metterla in frigorifero.


Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Torta di biscotti secchi e doppio cioccolato

Una torta a strati con crema al cioccolato fondente ed al cioccolato bianco: ottima, conquista i bambini grazie alla sua crema golosissima. Gli strati composti da biscotti secchi bagnati nel latte la rendono morbida e delicata. 

 

INGREDIENTI:

  • 250 g di cioccolato bianco
  • 250 ml di panna
  • 250 g di cioccolato fondente
  • 250 ml di panna
  • 30 biscotti
  • 200 ml di latte

 

PROCEDIMENTO:

Fate scaldare la panna e quando inizia a bollire spegnete il fuoco. Mettete in una ciotola il cioccolato bianco a cubetti e versate la panna calda, stemperando con una frusta manuale per sciogliere il cioccolato. Ripetete la stessa operazione con il cioccolato fondente mettendolo in un'altra ciotola. 

Foderare una teglia in vetro pirex con della carta forno. Far scaldare il latte e spegnerlo prima dell'ebollizione. Versarlo in una ciotola e passare velocemente i biscotti nel latte ad uno ad uno; distribuirli nella teglia, uno accanto all'altro. 

Ora distribuite uno strato di crema al cioccolato fondente e livellate bene; continuate con un altro strato di biscotti bagnati nel latte. Stavolta distribuite uno strato di crema al cioccolato bianco; continuate a comporre strati alternati di crema e biscotti fino a riempire la teglia. 

Mettete a riposare in frigorifero per 1 ora. Capovolgete la torta e terminate decorando con la crema al cioccolato fondente rimasta e con un po' di cioccolato bianco. 

 

Commenta questo articolo