Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Cardinali

Di

Cardinali, i dolci sardi che non avete ancora visto! Semplicemente fantastici!

Vota per questa ricetta 4.7/5 (183 Voti)

Ingredienti

  • PER LA BASE:
  • -350g di farina
  • - 350g di zucchero
  • - 4 uova intere
  • - 3 tazzine da caffè colme di latte
  • - 2 tazzine da caffè colme di olio di semi
  • - la buccia grattugiata di 2 limoni biologici
  • - 1 bustina di lievito
  • PER LA FARCITURA
  • - mezzo bicchiere di alchermes
  • - mezzo bicchiere d'acqua
  • - 1 cucchiaio e mezzo di zucchero
  • - zucchero a velo
  • - crema pasticcera
  • OCCORRENTE FONDAMENTALE:
  • - pirottini 12 cm

Informazioni

persone 10
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 60minuti
Tempo di cottura 20minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

Preriscaldare il forno a 180*.
In un recipiente versate 350 g di farina, 350 g di zucchero, 4 uova intere, 3 tazzine da caffè colme di latte, 2 tazzine da caffè colme di olio di semi, la buccia grattugiata di 2 limoni biologici e 1 bustina di lievito. Mescolate tutto insieme aiutandovi con uno sbattitore elettrico. Iil composto sarà pronto quando sarà liscio ed uniforme.

Tappa 2

In una teglia disponete i pirottini di carta (potete anche utilizzare due pirottini insieme per cardinale per renderlo più fermo e per evitare che il composto si allarghi durante la cottura). Aiutandovi con un mestolo o con un cucchiario versate il composto fino a riempire metà pirottino. Mettete la teglia con i pirottini riempito nel forno per 20 minuti. Potete verificare la cottura con uno stecchino pungendo il cardinale fino in fondo: se lo stecchino uscirà pulito, senza composto liquido attorno, il cardinale sarà pronto!)

Tappa 3

Preparata la crema pasticcera, in un recipiente (va bene anche un piatto) versate mezzo bicchiere di alchermes, mezzo bicchiere di acqua e un cucchiaio e mezzo di zucchero. Prendete i docettii e intagliate un cono/cappuccio che toglierete momentaneamente. Con un cucchiaino bagnate quinidi l'interno del dolce con l'alchermes, riempite poi la fessura con la crema pasticcera. Prendete il cono che avete estratto e bagnate anche quello di alchermes in tutti i lati; ridisponetelo capovolto sul pasticcino. Spolverate dello zucchero a velo.

Se non trovate dei limoni biologici lavate bene la buccia dei limoni che avete a disposizione prima di grattugiarla!

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Lo strudel di mele veloce da preparare e buonissimo

INGREDIENTI:

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • 1 mela
  • Una ciotolina di uvetta 
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella
  • Un tuorlo d'uovo
  • Zucchero a velo
  • Caramello liquido (facoltativo) 

 

PREPARAZIONE:

 

Preriscaldate il forno a 180°. Tagliate la mela a fettine fine. Mescolate in una ciotola l'uvetta, la farina di mandorle, lo zucchero di canna, la farina  e la cannella. Stendete il rotolo di pasta sfoglia e aggiungeteci le mele al centro. Con un coltello appuntito, tagliate la pasta  su ogni lato delle mele. Fate dei tagli sulla superficie, distanziati di 2 cm l'uno dall'altro. Iniziate ad intrecciare  la pasta partendo dalle estremità e portandole verso il centro, accavallando le bande di pasta. 
Spennellate con un tuorlo d'uovo. Infornate per 35 minuti a 180°. Spolverare con zucchero a velo e versate un po' di caramello liquido per decorare. 

 

 

Commenta questa ricetta

Cardinali Pabassinas