Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

5 DOLCI da preparare SENZA BILANCIA

Si dice spesso che per cucinare i salati è possibile dosare gli ingredienti a occhio, mentre questo è impossibile per preparare i dolci, che necessitano di rigore e precisione.  Non è vero! perché precludersi dei lauti dessert? Ecco 5 dolci per cui "andare a occhio" è meglio che pesare al grammo!

©Thinkstockphotos

Torta 7 vasetti

Si tratta di un dolce allo yogurt molto facile da realizzare, che prende il nome dal vasetto di yogurt che si usa come unità di misura.
Ne esistono numerose varianti, ma la ricetta base si realizza con 1 vasetto di yogurt, 3 di farina, 2 di zucchero e 1 di olio di semi.
Si possono aggiungere a piacere gocce di cioccolato, pezzi di mela o di pera, nocciole o mandorle, oppure si puo' informare il dolce « nature » per 30-40 minuti.
Si puo' fare in una tortiera rotonda o anche in una con il buco in mezzo, in modo da ottenere una ciambella.


Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Lo strudel di mele veloce da preparare e buonissimo

INGREDIENTI:

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • 1 mela
  • Una ciotolina di uvetta 
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella
  • Un tuorlo d'uovo
  • Zucchero a velo
  • Caramello liquido (facoltativo) 

 

PREPARAZIONE:

 

Preriscaldate il forno a 180°. Tagliate la mela a fettine fine. Mescolate in una ciotola l'uvetta, la farina di mandorle, lo zucchero di canna, la farina  e la cannella. Stendete il rotolo di pasta sfoglia e aggiungeteci le mele al centro. Con un coltello appuntito, tagliate la pasta  su ogni lato delle mele. Fate dei tagli sulla superficie, distanziati di 2 cm l'uno dall'altro. Iniziate ad intrecciare  la pasta partendo dalle estremità e portandole verso il centro, accavallando le bande di pasta. 
Spennellate con un tuorlo d'uovo. Infornate per 35 minuti a 180°. Spolverare con zucchero a velo e versate un po' di caramello liquido per decorare. 

 

 

Commenta questo articolo