Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Monica Bergomi

Ravioli di orata e gamberi

Di

Ravioli, agnolotti, tortellini e tutto il resto della famiglia delle paste ripiene sono un'ottima soluzione anche per recuperare piccoli avanzi di carne, pesce o verdure.
Restano comunque un piatto sontuoso....con il pregio di poter essere preparato con largo anticipo e conservato in freezer.
Che dite potremmo inserirli nel menù del prossimo Natale.......
Fonte: La luna sul cucchiaio - Ricetta dei Ravioli di orata e gamberi

Vota per questa ricetta 3.1/5 (360 Voti)

Ingredienti

  • 400 gr di farina 0 (Mulino Marino)
  • 3 uova fresche
  • cipolla e sedano
  • 1 orata (500 gr) o altro pesce dalla carne delicata (branzino
  • dentice
  • nasello)
  • 250 gr code di gamberi
  • 1 patata lessa
  • 1 spicchio d’aglio
  • qualche rametto di prezzemolo
  • pomodorini freschi o conservati
  • sale
  • peperoncino
  • olio EVO

Informazioni

persone 6
Difficoltà Media
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Con uova farina poca acqua e sale preparare la pasta, avvolgere in pellicola alimentare e riporre al fresco per almeno 30' minuti.

Tappa 2

Pulire e squamare l'orata, ricavare i filetti, recuperare gli scarti lavare e cuocere in una pentola con sedano, cipolla prezzemolo e poco sale.
Lasciar sobbollire 30' minuti circa, filtrate il brodo di pesce ottenuto.

Tappa 3

In padella cuocere i filetti e le code di gambero, sgusciate e private del budello, con olio aglio prezzemolo e qualche pomodorino, sfumare con poco brodo preparato e portare a cottura (5/6'minuti).

Tappa 4

Nel vaso di un robot da cucina riunire il pesce con il suo intingolo la patate lessata a tocchi e del prezzemolo fresco, rendere il tutto ben omogeneo.

Tappa 5

Stendere la pasta in sfoglie sottili, a macchina o con il matterello.

Tappa 6

Distribuire il ripieno sulla pasta a distanza regolare, coprire con un’altra sfoglia, spennellare i bordi con poca acqua e sigillare bene eliminando l'aria all'interno e dare forma quadrata con una rotella dentata, o più semplicemente usare una raviolatrice.

Tappa 7

Lessare i ravioli di pesce in abbondante acqua salata per 2/3 minuti (dal momento in cui salgono in superficie).

Tappa 8

Per servire rosolate in padella dei pomodorini con aglio olio e poco peperoncino sfumare il tutto con poco brodo di pesce; scolare i ravioli e passare nel l'intingolo lasciandoli insaporire.
Impiattare e servire.......

I ravioli si possono congelare ben distesi su vassoi e dopo circa 60' essere trasferiti in comodi sacchetti....sono un'eccezzionale risorsa salva-ospiti dell'ultimo minuto, e nn solo.........
Meglio consumare entro 3 mesi.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

La pasta ai broccoli più golosa che abbiate mai assaggiato

INGREDIENTI:

- 1 broccolo

- 2 spicchi di aglio tritato

- 200 ml di panna da cucina 

- La buccia grattugiata di 1 limone ed il succo

-Sale q.b

-Pepe q.b

- 320 g di pasta corta

-Parmigiano grattugiato q.b

 

PROCEDIMENTO : 

Tagliare 1 broccolo a cimette e farlo cuocere in acqua bollente. Quando è quasi cotto, ma ancora croccante, scolatelo e mettetelo a bagno in una ciotola con acqua fredda e dei cubetti di ghiaccio. Questa operazione serve a mantenere il colore verde brillante al broccolo. Far soffriggere l'aglio tritato in una padella con dell'olio caldo, unire la panna, mescolare bene, aggiungere la buccia di limone grattugiata, salate, pepate. Date una mescolata ed unite il succo di limone. 

Nel frattempo fate cuocere la pasta, scolatela ed unite le cimette di broccolo scolate ed il sugo alla panna. 

Unite del Parmigiano grattugiato e servite immediatamente. 

Commenta questa ricetta

Insalata russa Ravioli al vapore