Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Gli ASPARAGI: DELIZIA di PRIMAVERA, ecco come CUCINARLI

Sono una verdura tipica della primavera: gustosi, raffinati e delicati, sono ottimi al vapore, in risotti e frittate, con le uova, al gratin e nelle quiche. Impara a prepararli a regola d'arte, evitando questi errori grossolani. 

1. Sceglierli a caso

Meglio acquistarli molto freschi, che abbiano un colore brillante e siano senza ammaccature. Per riconoscere quando sono freschi bisogna che siano duri, non si devono piegare. Controllate che le punte siano ben chiuse, ritte e croccanti e che i gambi, sodi ma non legnosi, abbiano un colore uniforme, senza macchie; controllate anche gli asparagi al centro del mazzo, si deteriorano più in fretta. Ricordate che i bianchi è meglio cucinarli a vapore, perché morbidi come sono, assorbirebbero troppa acqua se lessati.


Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

La pizza arcobaleno, coloratissima e con tante verdurine fresche!

Delle verdure fresche, sane e leggere, decorano questa pizza originale, adatta ai vegetariani e non. Per non rinunciare al piacere della pizza senza appesantire questo piatto completo tra i più amati dagli italiani. 

 

INGREDIENTI:

  • Qualche pomodorino
  • 1/2 cipolla di Tropea
  • Qualche peperone grigliato sott'olio
  • Polpa di pomodoro q.b
  • 1 rotolo di pasta per la pizza già pronta
  • 1/3 di broccolo
  • Un po' di mais in scatola
  • Un po' di Parmigiano grattugiato per spolverare

 

 

PROCEDIMENTO:

Tagliate i pomodorini a metà, affettate la cipolla di Tropea molto sottile. Tagliate i peperoni a filetti. 

Stendete la polpa di pomodoro sulla base della pizza, facendo attenzione a stenderla bene. Iniziate a disporre la cipolla tutto intorno alla base della pizza, seguendo il cerchio e partendo dall'esterno. Continuate disponendo i broccoli a raggiera, proseguite con una manciata di mais, quindi disponete i peperoni a filetti, e sopra i peperoni mettete i pomodorini.

 

Commenta questo articolo