Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Paella

Di

Vota per questa ricetta 3.1/5 (357 Voti)

Ingredienti

  • 400 g. riso qualità Bomba (in alternativa Arborio)
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 grossa cipolla rossa
  • 3 bustine zafferano
  • 1/2 cucchiaino peperoncino in polvere
  • 1/2 cucchiaino paprika dolce
  • 1 cucchiaino concentrato di pomodoro
  • 250 g. cozze
  • 250 g. vongole
  • 4 scampi
  • 4 gamberoni
  • 1,2 l fumetto di pesce
  • 500 g. totani o calamari
  • 20 g. piselli congelati
  • 1 peperone giallo o rosso
  • 8 cucchiai olio extravergine d'oliva

Informazioni

persone 4
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 30minuti
Tempo di cottura 30minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Preparate il fumetto di pesce o con pesce fresco o con liofilizzato a vostro piacimento.
Far dischiudere le cozze e le vongole a fiamma viva per alcuni minuti fino a quando non saranno tutte aperte. Una volta cotte filtrare il liquido e andarlo a somare al fumetto di pesce (dovrà risultare sempre un totale di 1,2 l, cioè sempre tre volte il pero del riso).
Una volta raffreddare sgusciatele, lasciandone abbastanza per la decorazione, e mettetele da parte.

Tappa 2

Nella padella dove verrà cotta in un secondo momento la paella, versate l'olio e fatelo riscaldare a fuoco medio e aggiungete gli scampi e i gamberoni che avrete già lavato e asciugato. Fateli dorare un paio di minuti per lato e teneteli al caldo.

Tappa 3

Tagliate una cipolla e con l'aiuto di un mixer tritare finemente con l'aglio, facendo imbiondire per alcuni minuti nella padella ancora calda per almeno 5 minuti a fuoco basso.
Pulite e riducete ad anelli i totani lasciando anche i tentacolini e aggiungeteli alla cipolla facendoli cuocere 7/8 minuti.

Tappa 4

Versate a questo punto il concentrati di pomodoro, che andrete ad amalgamare, e le tre spezie peperoncino, paprika e zafferano, aggiungete subito il liquido e mischiate bene le spezie in modo che il brodo si colori bene (salate se necessario).

Tappa 5

Unite appena si raggiunge un lieve bollore il riso nella padella in maniera uniforme e mischiate bene con un cucchiaio (da ora in poi il riso non andrà più mischiato ma gli ingredienti dovranno essere inseriti in padella in modo uniforme su tutta la superficie).

Tappa 6

Cuocere a fiamma vivace e aggiungete i piselli e il peperone che avrete tagliato a listelle dello spessore di mezzo centimetro. Trascorsi i primi 10 minuti abbassare la fiamma e continuare la cottura per altri 10 minuti circa. A 5 minuti dalla cottura aggiungere le cozze e le vongole precedentemente sgusciate e un un secondo momento disponete, nel modo più artistico possibile, le cozze e le vongole ancora intere, gli scampi e i gamberoni.

Tappa 7

Quando la paella sarà cotta comincerà ad attaccare sul fondo creando la sua autentica crosticina, lasciar riposare un paio di minuti e servire a tavola ancora nella padella. Accompagnare con alcuni spicchi di limone da poter aggiungere a piacimento.

Se non possedete come me una vera padella(paelliera) usatene una preferibilmente non antiaderente.
Accompagnare con sangria o in alternativa vino bianco fermo.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

La maionese in 5 gusti diversi per non stancarsi mai

La maionese in 5 gusti diversi per variare e non stancarsi mai di prepararla e di accompagnarla ai piatti più disparati. 

 

INGREDIENTI:

  • 2 tuorli d'uovo 
  • 1 cucchiaino di senape
  • 2 cucchiaini di aceto di vino bianco
  • Sale
  • 200 ml di olio EVO

Per le varianti

  • Curry, paprika, pesto, erba cipollina

 

PROCEDIMENTO:

Mettete in una ciotola i tuorli a temperatura ambiente. Sbatteteli con una frusta manuale. Unite anche la senape e continuate a sbattere. 

Aggiungete l'aceto e sbattete. Salate e continuate a sbattere, quindi versate un filo d'olio d'oliva, continuando a montare. Piano piano vedrete che si formerà un' emulsione tra il liquido (i tuorli, la senape e l'aceto) e la parte grassa dell'olio. 

Continuate a versare l'olio gradualmente, e allo stesso tempo sbattete con la frusta. Quando gli ingredienti inizieranno a rassodarsi ed a montare, potete versare l'olio un po' più velocemente. 

La vostra maionese è pronta, ora non vi resta che condirla con le diverse spezie nelle quantità desiderate. 

Ripartite la maionese in 5 ciotoline diverse. 
Aggiungete un po' di curry in polvere in in una delle ciotole e mescolate. 
Unite la paprika ad un'altra delle ciotole. Aggiungete il pesto ad un'altra ciotola e mescolate. Nell'ultima ciotola mescolate la maionese con l'erba cipollina tagliuzzata. 
Ed ecco che la vostra maionese in 5 varianti è pronta per essere gustata. 

 

Potrebbe interessarti...


Come evitare che la maionese si smonti

Tutte le nostre migliori ricette con la maionese

 

 

Commenta questa ricetta

Paella dell’amica Paula Paella carne e pesce