Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

SimonaLacasadelconigliobianco

Maccheroni con le noci

Di

Questo è un antichissimo piatto della tradizione laziale che veniva, e viene tutt'ora preparato per il periodo natalizio.
Ogni famiglia ha la sua ricetta personale di maccheroni con le noci...c'è chi li mangia caldi, come comune pasta condita con cioccolato e noci, chi li mangia freddi, chi usa gli spaghetti, chi le penne, chi mette solo le noci e chi, come la mia mamma, li prepara come se fossero un vero e proprio dolce.
Credo che le facesse in modo molto somigliante anche mia nonna e che mia mamma abbia solo apportato qualche modifica.
A casa nostra non è la Vigilia di Natale se non ci sono i maccheroni con le noci per dolce!
Io ve li propongo perché sono davvero molto facili, particolari, insoliti,
ma soprattutto buonissimi!

Vota per questa ricetta 3/5 (352 Voti)

Ingredienti

  • 250 gr di pasta all'uovo nel formato tagliatelle;
  • 130 gr di noci;
  • 100 gr di zucchero;
  • 50 gr di cioccolato fondente;
  • 30 gr di cacao amaro;
  • 2 biscotti secchi;
  • cannella q.b.;
  • sale.

Informazioni

persone 9
Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 15minuti
Tempo di cottura 5minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Maccheroni con le noci - Tappa 1

Mettere a cuocere le tagliatelle nell'acqua leggermente salata. Sbriciolare una parte delle noci piuttosto finemente e una parte in modo più grossolano.
Preparare un recipiente con lo zucchero, il cacao amaro, il cioccolato fondente a scaglie, i biscotti secchi sbriciolati, la cannella e quasi tutte le noci. Lasciare una parte delle noci più grandi per decorare.
Scolare la pasta non troppo bene e versare le tagliatelle nel recipiente col condimento. Mescolare subito ed energicamente affinché il calore fonda bene il cacao e le tagliatelle risultino ben amalgamate al condimento.
Versare le tagliatelle nello stampo e compattare molto bene con un cucchiaio. A questo punto decorare con noci e cioccolato e riporre in frigo per qualche ora prima di servire.

Lasciar riposare in frigorifero almeno una notte.

In realtà è possibile utilizzare tranquillamente pasta di semola, ma a casa mia si è sempre preferito usare la pasta all'uovo perché crea una consistenza e un sapore più vicino ad un dolce classico.

Per la presentazione ci si può sbizzarrire, io le ho preparate mettendo sul fondo di uno stampo da muffins una spolverata di granella di noci e poi riempendo con le tagliatelle. Le ho poi riposte in frigo e la mattina dopo le ho sformate con l'aiuto del manico di un cucchiaino.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

La pasta ai broccoli più golosa che abbiate mai assaggiato

INGREDIENTI:

- 1 broccolo

- 2 spicchi di aglio tritato

- 200 ml di panna da cucina 

- La buccia grattugiata di 1 limone ed il succo

-Sale q.b

-Pepe q.b

- 320 g di pasta corta

-Parmigiano grattugiato q.b

 

PROCEDIMENTO : 

Tagliare 1 broccolo a cimette e farlo cuocere in acqua bollente. Quando è quasi cotto, ma ancora croccante, scolatelo e mettetelo a bagno in una ciotola con acqua fredda e dei cubetti di ghiaccio. Questa operazione serve a mantenere il colore verde brillante al broccolo. Far soffriggere l'aglio tritato in una padella con dell'olio caldo, unire la panna, mescolare bene, aggiungere la buccia di limone grattugiata, salate, pepate. Date una mescolata ed unite il succo di limone. 

Nel frattempo fate cuocere la pasta, scolatela ed unite le cimette di broccolo scolate ed il sugo alla panna. 

Unite del Parmigiano grattugiato e servite immediatamente. 

Commenta questa ricetta

Conchiglioni di gragnano ripieni Risotto al decoro di nero di seppia