Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Vittorio Caselli, NOODLOVES.IT

Mantecato di baccalà e patate con verdure croccanti

Di

Questo mantecato è perfetto come antipasto servito sia su tartine appena tostate che "al bicchiere". Una sorta di cocktail di benvenuto da servire ai vostri ospiti affamati... ne vorranno ancora!
Per questa e tante altre ricette visitate anche il mio blog ;)

Noodloves, Passione in Cucina
Oppure clicca qui per vedere la ricetta!

Vota per questa ricetta 3.2/5 (371 Voti)

Ingredienti

  • Per il baccalà mantecato:
  • 1 kg di Stoccafisso ammollato
  • 700 g di Patate
  • 300 ml di Latte
  • Olio evo
  • Parmigiano grattugiato
  • Prezzemolo tritato
  • Sale
  • Pepe
  • Per le verdure croccanti:
  • Piselli
  • Carote
  • Zucchine
  • Altre verdure a piacimento

Informazioni

persone 10
Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 5minuti
Tempo di cottura 45minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

Mettete il baccalà in una pentola, coperto d’acqua fredda, e accendete a fiamma alta. In un’altra pentola mettete le patate ricoperte d’acqua e portate a bollore anche questa.

Tappa 2

Cuocete il baccalà 10 minuti da quando inizia a bollire, (schiumate di volta in volta con un cucchiaio) poi spegnete e lasciatelo in acqua altri 15 minuti. Scolate le patate quando sono morbide.

Tappa 3

Schiacciate le patate in un tegame, quindi frullate il baccalà (spinato e senza pelle) e unitelo. Aggiungete il latte, un po’ d’olio, sale e pepe; accendete a fiamma medio-bassa e mantecate girando continuamente finché il latte non sarà del tutto assorbito. Spegnete la fiamma, aggiungete il parmigiano grattugiato, il prezzemolo e mescolate.

Tappa 4

Lavate le zucchine e le carote, poi sbucciate queste ultime. Tagliate tutto a tocchetti e tostate in una padella calda senza olio saltandole spesso; aggiungete un po’ d’olio e i piselli surgelati.

Tappa 5

Aggiustate di sale e saltate spesso la padella finché le verdure non sono croccanti.

Tappa 6

Mischiate il mantecato freddo alle verdure e fate raffreddare in frigo per qualche ora.

Potete preparare delle verdure croccanti al momento e servirle calde sul mantecato.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Rotolini di pasta sfoglia agli asparagi

Questi rotolini agli asparagi sono un'idea sfiziosa e scenografica per presentare gli asparagi in modo originale. Sono sfiziosi e semplici, una ricetta imperdibile per conquistare i tuoi ospiti. 

 

 

 

INGREDIENTI :

  • 1 rotolo di pasta sfoglia già pronta
  • Pesto alla genovese q.b
  • 12 asparagi verdi
  • 12 fette di prosciutto crudo
  • 1 tuorlo d'uovo per spennellare

 

 

PREPARAZIONE : 

Incidere la pasta a metà nel senso della larghezza, creando due mezzelune, quindi ricavare circa 12 rettangoli. 

Spalmare il pesto su ogni rettangolo. Nel frattempo far bollire gli asparagi verdi per qualche minuto, e scolarli ancora croccanti. 

Arrotolare una fetta di prosciutto attorno ad ogni asparago, lasciando libera la punta. 

Arrotolare i rettangoli di pasta attorno ad ogni asparago, sempre lasciando libera la punta.

Adagiare i rotolini sulla placca del forno, distanziati l'uno dall'altro. Spennellarli con il tuorlo d'uovo e fare cuocere in forno a 180° per 30 minuti circa. 

 

Commenta questa ricetta

Baccalà mantecato alla veneziana Baccalà mantecato