Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Vasetti: la nuova tendenza per la pausa pranzo

Bocaux, et si on passait au verre pour nos déjeuners ?

Negli ultimi anni, alcuni contenitori di plastica non progettati per riscaldare il cibo vengono stigmatizzati.  

Improvvisamente, il vetro torna in auge in quanto offre numerosi benefici, quali:

  • L’essere trasparente e rivelare il contenuto e la qualità dei prodotti
  • Il suo essere un materiale naturale rende l'imballaggio più sano
  • Il gusto originale del contenuto non è alterato
  • La sua neutralità elimina qualsiasi rischio di migrazione chimica
  • Impermeabile e inerte, fornisce una perfetta conservazione degli alimenti

(Fonte: comunicato stampa della società Verallia, il terzo più grande produttore di imballaggi in vetro del mondo, per bevande e prodotti alimentari.)

 

Conservare il proprio pasto in vasi di vetro sta diventando una vera e propria moda

 

Va detto che oltre al lato sano, è esteticamente piacevole presentare il cibo in un barattolo di vetro, soprattutto se si gioca sui colori. Gli americani, in particolare, sono impazziti per i vasetti di vetro "Mason Jar", dal nome un marchio americano esistente dal 1850.

 

Su Pinterest, potremmo passare ore ad ammirare le belle insalate presentate nei vasetti di vetro (insalata in un barattolo).

Per preparare un’insalata in vasetto occorre alternare gli strati di ingredienti e mettere il condimento a parte, in un mini vasetto di marmellata per esempio. A pranzo, aggiungere il condimento, agitare e versare l'insalata in un piatto.

 

Nulla vi impedisce di trasportare avanzi di spezzatino, curry, frittata, pasta, ecc. Se si utilizza un forno a microonde, preferite vasetti con tappi a vite o versare il contenuto in un piatto prima di riscaldarlo, per evitare di esporre le parti metalliche del vostro vaso al calore del forno.

 

 Voi cosa mettereste nel vostro vasetto per la pausa pranzo? 

Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

La pasta ai broccoli più golosa che abbiate mai assaggiato

INGREDIENTI:

- 1 broccolo

- 2 spicchi di aglio tritato

- 200 ml di panna da cucina 

- La buccia grattugiata di 1 limone ed il succo

-Sale q.b

-Pepe q.b

- 320 g di pasta corta

-Parmigiano grattugiato q.b

 

PROCEDIMENTO : 

Tagliare 1 broccolo a cimette e farlo cuocere in acqua bollente. Quando è quasi cotto, ma ancora croccante, scolatelo e mettetelo a bagno in una ciotola con acqua fredda e dei cubetti di ghiaccio. Questa operazione serve a mantenere il colore verde brillante al broccolo. Far soffriggere l'aglio tritato in una padella con dell'olio caldo, unire la panna, mescolare bene, aggiungere la buccia di limone grattugiata, salate, pepate. Date una mescolata ed unite il succo di limone. 

Nel frattempo fate cuocere la pasta, scolatela ed unite le cimette di broccolo scolate ed il sugo alla panna. 

Unite del Parmigiano grattugiato e servite immediatamente. 

Commenta questo articolo

Come gestire la propria dispensa per non sprecare Angel Cake: esplode la moda della torta angelo